CUS PALERMO

VIDEO ATLETICA FA SCUOLA DAY 5: Dal Caponnetto arriva una grande sorpresa nel salto in lungo

Il progetto Cus Palermo e FidalSicilia l’Atletica fa Scuola inizia a produrre frutti concreti e di un certo valore. Nel corso del Day 5, presso lo Stadio delle Palme, infatti, tra i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Antonio Caponnetto, sono emersi tre-quattro talenti di spessore. Uno, in particolare, ha impressionato tutti nel salto in lungo. Un classe 2000 che a sfiorato i 5 metri nel salto in lungo. La squadra di Via Altofonte, coordinata dal Professor Petrucci e composta da Giulia Caruso, Andrea Lentini, Ivan Mobilia, Raffaele Bronzolino e Alessandro Castellese, nel corso della mattinata di mercoledì, ha completato i test sugli studenti. Velocità, 60 metri ragazze e 80 ragazzi, salto in lungo e 800 metri. Ottima la risposta dal punto di vista organizzativo e dell’entusiasmo da parte dei professori, genitori presenti e dei ragazzi.

Sono 12 gli studenti che accedono alla fase successiva: Diana Gradinaro, Maria Teresa Scalici, Chiara Puleo, Ilenia L’Abbate, Popa Raluca, Manuela Marotta, Giuseppe Buccheri, Daniele Cracolici, Hassan Ben Sala, Federico Graziano, Sergiu Muroni e Salvatore Mercadante. I ragazzi selezionati sono stati convocati mercoledì 5 marzo alle ore 16 presso la pista di Atletica di Via Altofonte. Fra le prove sostenute, come sottolineato in apertura, ottime risposte, soprattutto dal salto in lungo. Dopo i primi approcci, grazie alle dritte dello staff, i ragazzi hanno mostrato immediati miglioramenti, nella tecnica e nell’approccio.

Sono proprio questi gli obiettivi del progetto L’Atletica fa Scuola, insieme al sano coinvolgimento dei più giovani nell’attività fisica. La ricerca dei talenti dell’atletica palermitana continua e le risposte ottenute oggi grazie all’Istituto Caponnetto fanno ben sperare in vista delle tappe successive di un Tour che sta andando ben oltre le più rosee aspettative.

TORNA ALLA HOME Avvisi Utenza