CUS PALERMO

TENENTE ONORATO: Cus Palermo in prima linea nel nuovo centro sportivo

Il Cus Palermo sarà in prima linea nel grande progetto che interesserà il Tenente Onorato di Boccadifalco. La struttura di via Giuseppe Di Marco, infatti, verrà riqualificata e diventerà un centro sportivo d’eccellenza.
Al suo interno verranno realizzate: una pista di atletica regolamentare, un campo da calcio a 5, quattro campi da tennis, un campo sportivo polifunzionale in erba, una piscina olimpionica, un’area per attività equestre, una palestra coperta, un campo per tiro con l’arco, un campo da rugby. Un percorso di jogging attrezzato, un parco, una struttura sportiva coperta e alcuni laboratori per la riabilitazione fisica, un asilo con parco giochi e un’area parcheggio.
Nella foto in alto il progetto nel dettaglio.

L’intesa è stata siglata dai più prestigiosi organi, del territorio e istutizionali: il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, il direttore dell’Agenzia del Demanio Antonio Agostini, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando – in collegamento con il generale di divisione Maurizio Angelo Scardino, Comandante militare dell’Esercito in Sicilia – il rettore dell’Università Fabrizio Micari, il presidente del Coni Giovanni Malagò e il presidente del Comitato italiano paralimpico Luca Pancalli.
Il villaggio sportivo multifunzionale di Boccadifalco, si chiamerà “Città Esercito – Tenente Onorato”.

Il Cus Palermo avrà un ruolo centrale nella gestione delle attività del nuovo impianto. Un aspetto che conferma la bontà del lavoro svolto in questi anni dalla macchina organizzativa cussina, capace di mantenere pienamente funzionale e ad alti livelli l’unica struttura attualmente attiva tra quelle costruite per le Universiadi del 1997: il Centro Universitario Sportivo, di Via Altofonte 80. Il Cus potrà ampliare i propri orizzonti, con la sua presenza sul territorio che si allarga, dopo Via Altofonte, Corso Tukory (San Saverio), il Porto (sede della sezione Canottaggio) e la Baia del Corallo (Sferracavallo). Garantendo nuove possibilità agli studenti UniPa e a tutti i propri utenti, anche in un’ulteriore area della città, quale quella di Boccadifalco. Tante le nuove attività sportive proposte, in aggiunta all’attuale offerta, per un palinsesto che negli anni potrà accogliere sportivi innamorati di una o più tra decine di discipline.
Grande soddisfazione da parte del presidente Cus Palermo Giovanni Randisi, presente oggi alla firma dell’intesa: “Il Cus Palermo è entusiasta per questa nuova iniziativa, che dà ulteriore slancio alla diffusione della sana pratica sportiva nella città di Palermo. Un impianto all’avanguardia, a disposizione di tutti i cittadini che amano fare Sport in un contesto funzionale e moderno. È motivo d’orgoglio, per tutto il Cus Palermo, essere in prima linea in questa iniziativa, al fianco delle più importanti istituzioni, pubbliche e sportive“.

L’orgoglio di poter essere in prima linea nella realizzazione di un centro sportivo di respiro azzurro e olimpico, in aggiunta alle grandi realtà impiantistiche e organizzative, che già oggi portano la firma del Cus Palermo.

TORNA ALLA HOME Avvisi Utenza