Follow Us

CUS PALERMO

PALLANUOTO SERIE C: La Pol Acese batte in casa un Cus Palermo che adesso deve ritrovarsi

Sconfitta esterna per il Cus Palermo nella vasca della Polisportiva Acese, che alla fine ha la meglio superando i giallorossoneri 7-4. La formazione di Giampiero Occhione resta in gara sino al giro di boa, prima del terzo quarto che spiana la strada ai locali verso il successo.
Pronti via l’equilibrio mantiene le due formazioni sempre in gara, per un primo quarto ricco d’emozioni, ma che non va oltre il parziale di 2-2. Nel secondo periodo le squadre sembrano prendere maggiormente le misure in modo reciproco e come detto in apertura si va al riposo lungo sul 3-3, frutto del parziale di 1-1.
Il terzo quarto è quello che vede l’Acese sferrare lo strappo decisivo, con un parziale di 3-1 che manda le squadre, all’avvio degli ultimi 8 minuti di gara, sul 6-4. Il Cus tenta il tutto per tutto, ma non trova i frutti sperati, con i locali che vanno a rete in un’occasione, chiudendo il match sul definitivo 7-4. Di Damiano (2), De Lisi e Calaiò le reti giallorossonere.
Sconfitta, quindi, per il gruppo di Via Altofonte, che nelle prossime settimane dovrà ritrovare quella brillantezza che aveva consentito la partenza sprint delle sei vittorie consecutive, conquistate nelle prime sei giornate. Questo Cus Palermo non deve dimostrare di poter lottare con le migliori, ma semplicemente ricordare di essere una fra le top di questo girone siciliano di serie C. Solo il lavoro potrà permettere ai ragazzi di Occhione di tornare ai propri livelli.

Ecco la nuova classifica del girone siciliano di serie C nazionale:
https://www.cuspalermo.it/risultati-e-classifiche/pallanuoto-maschile/resultsranking/11/0/0/0.html

TORNA ALLA HOME Pallanuoto