CUS PALERMO

PALLANUOTO SERIE C: Grazie ad un terzo tempo da urlo il Cus batte Etna Waterpolo e continua a correre

 

Il Cus Palermo non smette di dare continuità ai propri risultati e batte l’Etna Waterpolo grazie ad un terzo tempo strepitoso. La formazione di Giampiero Occhione supera gli etnei 8-5 a culmine di una gara che l’ha vista venir fuori alla distanza.
Primo tempo bloccato e con un Cus poco brillante, anche a causa di una settimana un pò tribolata viste le assenze. 1-0 per l’Etna, ma a partire dal secondo periodo sarà tutta un’altra musica. Gli universitari ribaltano portandosi sul 3-1 al giro di boa, per poi metterla in ghiaccio nel terzo tempo. Il parziale di 5-0 non lascia spazio a dubbi. Nel quarto periodo l’8-1 ed i tre punti virtualmente in tasca causano un calo di concentrazione, che permette ai cugini di chiudere il tabellino sull’8-5. In evidenza Damiano autore di un pokerissimo ed Andaloro, grande cuore giallorossonero che, al rientro dopo l’infortunio al timpano e con un solo allenamento nelle gambe, firma la doppietta ed una prestazione fondamentale per l’equilibrio della squadra.
Per il Cus si tratta di una vittoria fondamentale. Alla vigilia della soata, infatti, questo successo permette al gruppo di Occhione di superare un momento caratterizzato da qualche assenza di troppo in settimana. Sfortuna superata grazie alla dedizione, passione e qualità di questi ragazzi, che non smettono di crescere e percorrere la strada giusta. Adesso arriva una tappa decisiva per il prosieguo della stagione: mettere nuova benzina nelle gambe per vivere un finale da protagonisti.
Di Damiano (5), Andaloro (2) e Scafidi le reti Cus Palermo.

IL COMMENTO DI GIAMPIERO OCCHIONE A FINE GARA: La vittoria di oggi è stata sofferta, ma preziosa. In settimana la sfortuna ha colpito alcuni elementi della rosa, ma siamo riusciti ad andare oltre. Dopo la partenza un pò lenta il gruppo ha saputo reagire, con un secondo e terzo tempo di spessore. Adesso dobbiamo essere bravi a lavorare e sfruttare la sosta, così da rimetterci in piena forma per i momenti decisivi della stagione“.

TORNA ALLA HOME Pallanuoto