Follow Us

CUS PALERMO

PALLANUOTO SERIE C: Cus Palermo forza 12 a Siracusa ottima prova e vittoria netta contro Athon

Cus Palermo sugli scudi ad Augusta per un successo che testimonia la bontà del lavoro svolto nel mini richiamo di preparazione svolto prima delle festività pasquali. La formazione di Giampiero Occhione, infatti, vince 12-5 contro l’Athon a culmine di una grande prova di carattere, che ha visto tra le note più liete la grande prestazione di Michele Consiglio, portiere classe 1998 cresciuto nel settore giovanile giallorossonero. Per lui 17 anni, prima da titolare, un rigore parato ed una prova superba.
Il Cus parte subito forte e cerca di imporre il proprio ritmo sin dai primi minuti. Dopo il vantaggio che sblocca il tabellino, infatti, nel primo quarto arrivano altri due gol, per il 3-0 parziale. Nel seconto tempo i padroni di casa reagiscono e firmano il 2-1 parziale, per il 4-2 al riposo lungo. Al rientro in vasca, però, il Cus mostra di voler chiudere i giochi prima del tempo e tra l’ottima prova dei mancini Immordino e Damiano, più il prezioso lavoro come centroboa di De Lisi, il tutto unito all’esordio col botto fra i pali di Consiglio, il Cus dilaga 4-2 nel terzo periodo e 4-1 nell’ultimo, per un complessivo 12-15 che lascia poco spazio a note negative, anzi.
Di Immordino (4), Damiano (3), De Lisi (3), Sutera e Greco le reti Cus Palermo. Il gruppo giallorossonero oggi ha mostrato nuovamente quella brillantezza e quella qualità che avevano fatto sognare nel girone di andata. Il lavoro settimanale e la dedizione con la quale questi ragazzi affrontano un impegno alla volta, hanno sempre lasciato presagire che per i risultati positivi serviva solo pazienza. Così è stato e adesso non bisogna mollare neanche un metro, il finale di stagione va vissuto da protagonisti.

LEGGI A SEGUIRE LE PAROLE DI GIAMPIERO OCCHIONE, ALLENATORE CUS PALERMO, A FINE GARA AI MICROFONI DI CUSPALERMO.IT:Oggi ho visto una grande prova di carattere della squadra. Un successo che dà prova del lavoro svolto nelle ultiime settimane, con un collettivo sempre sul pezzo e delle individualità che hanno entusiasmato, vedi l’esordio a soli 17 anni di Consiglio, classe 1998, che ha giocato da grande talento. Andiamo avanti seguendo questa strada“.

Ecco la nuova classifica del girone siciliano di serie C:
https://www.cuspalermo.it/risultati-e-classifiche/pallanuoto-maschile/resultsranking/11/0/0/0.html

TORNA ALLA HOME Pallanuoto