Follow Us

CUS PALERMO

PALLANUOTO SERIE B: Esordio contro Acicastello per il Cus Palermo dei neoacquisti Kalebic e Galasso

Tutto è pronto per una nuova stagione di Pallanuoto ed il Cus Palermo, così come le altre formazioni di Serie B Nazionale, è ai nastri di partenza. Sabato 11 gennaio, infatti, alle ore 13 presso la Piscina Olimpica di Viale del Fante di Palermo, la formazione guidata da Giampiero Occhione, esordirà in casa contro l’Acicastello, compagine retrocessa dalla A2. Sarà, quindi, un impegno importante ed un primo banco di prova per la formazione giallorossonera, chiamata nel corso della preparazione ad una campagna acquisti adeguata ad un campionato, quale quello di B, che sta vivendo una fase di trasformazione.

Il livello della Serie B è notevolmente aumentato e il Cus Palermo ha l’obiettivo di centrare la salvezza“. Questo il primo commento alla vigilia dell’esordio in Campionato, di Giancarlo Ventura, membro del Consiglio Direttivo del Cus Palermo e dirigente della Pallanuoto. “Abbiamo confermato Buttafuoco e completato gli arrivi di Cillari, Kalebić e il ritorno del grande Fabio Galasso, ex Posillipo e Telimar. Puntiamo a salvarci e con la campagna di rafforzamento delle altre formazioni di B, ci siamo rinforzati di conseguenza, ma con i piedi per terra e senza voli pindarici“.

Sono state numerose, infatti, le squadre che hanno acquistato giocatori provenienti dalle due serie superiori, A1 ed A2. Di conseguenza, visti anche gli addii importanti, fra i quali quelli di Andaloro, Mazzi e Serra, il Cus si è mosso in modo incisivo. Fra i pali, è tornato l’estremo difensore Cillari, nuovamente in vasca dopo una stagione di stop. Dal Mornar Spalato, formazione della Prva Liga, massima serie croata, è approdato in Sicilia il marcatore centrale di 24 anni, Toni Kalebić (nella foto). Classe ’89, 190cm per 90Kg, arriva in prestito per una stagione, con l’obiettivo di far bene alla sua prima avventura estera. Nelle ultime ore, invece, è stato completato l’arrivo di Fabio Galasso. Un nome di assoluto prestigio, con un passato nella storica Posillipo di Mister De Crescenzo, con la quale ha conquistato tre Scudetti e due Coppe dei Campioni.

Giampiero Occhione, allenatore del Cus Palermo di Pallanuoto, commenta così l’avvio di questa nuova stagione. “Sarà una B di altissimo livello, con squadre che si sono rinforzate con elementi provenienti da A1 e A2. Il nostro obiettivo – aggiunge – è la salvezza, sperando in una crescita costante del gruppo, per poter ambire a traguardi migliori“. Il gruppo giallorossonero si è preparato bene, in vista di un campionato che presenterà, fin da subito, un trittico di gare di assoluto spessore. “La preparazione è andata bene. I ragazzi si sono impegnati al massimo cercando di trarre, da ogni allenamento, il maggior beneficio possibile. Per noi la partenza sarà di fuoco: esordio contro l’Acicastello proveniente dalla A2, quindi doppia trasferta a Bari e Napoli. La squadra – conclude – dovrà essere brava ad affrontare queste sfide con la dovuta concentrazione“.

Come sempre, su www.cuspalermo.it, sito ufficiale Cus Palermo, nel corso del campionato, come accade per tutte le formazioni agonistiche di Via Altofonte, vi saranno aggiornamenti settimanali sugli allenamenti, interviste e ovviamente nel weekend la cronaca dettagliata degli incontri e nell’area Risultati il quadro completo con esito dei match e classifica del girone 4 di serie B.

Ecco la pagina già attiva nell’Area Risultati del Top Menù, relativa al Campionato di Serie B di Pallanuoto, girone 4:
https://www.cuspalermo.it/index.php?option=com_joomleague&view=resultsranking&p=6&division=&r=&Itemid=332

TORNA ALLA HOME Pallanuoto