CUS PALERMO

PALLANUOTO SERIE A2: dolce Natale per La Braciera Cus Palermo, 12 reti al Latina

Vittoria doveva essere e così è stato. La Braciera Cus Palermo chiude l’anno solare con un successo, a culmine di dodici mesi scanditi da successi prestigiosi. Nella sesta giornata del girone Sud di Serie A2, i ragazzi di Giampiero Occhione si impongono contro il CN Latina per 12-9. Un match dal copione costante quello odierno, con il Cus cinico nel colpire ad ogni occasione utile e gli ospiti intenti nel provare a ricucire le distanze. Sin dalle prime battute gli avversari rispondono colpo su colpo e dopo una manciata di minuti si è già sul 2-2. Occhione si fa sentire, Szabo non sbaglia dal dischetto ed inizia un percorso a velocità sostenuta. Nel secondo quarto i cussini consolidano il vantaggio e




 

lo mantengono, compatti nel saper tenere i aziali a debita distanza. Col passare dei minuti la squadra non perde il filo, Jurisic risponde presente ed il parziale non subisce stravolgimenti. Nell’ultima frazione i cussini sono sempre lì, affamati nella ricerca di una vittoria che potesse rendere giustizia alle ottime prestazioni fornite nel triplice turno di ferro dell’ultimo mese (in ordine contro Lorentia, Roma e CC Napoli, le tre big del girone). Alla sirena è uno splendida 12-9 che proietta La Braciera in una zona di medio alta classifica, che alla vigilia del campionato era nelle speranze di tutta la sezione. Adesso per la squadra venti giorni di lavoro importante, al fine di caricare le batterie in vista della ripresa del campionato, fissata per sabato 8 gennaio, contro Tuscolano. Sempre così, con questa determinazione, voglia di stupire ed occhi sul traguardo. Una salvezza da strappare col cuore e con prestazioni come quelle odierne.

TORNA ALLA HOME Pallanuoto