CUS PALERMO

PALLAMANO SERIE A2: Una sfida interminabile premia Alcamo solo ai rigori

Termina solo dopo i rigori la sfida del PalaCus tra la formazione di Walter Pezzer e l’Alcamo. Una sfida equilibrata, emozionante e con il risultato in bilico sino alla sirena finale del secondo tempo.
Il parziale sul tabellino scorre rapido, con piccolo strappi da parte di entrambe le formazioni. Col passare dei minuti, però, nessuna delle due riesce a scappare e si va al riposo sul 13-12 Cus Palermo.
La ripresa non è da meno e la formazione di Pezzer tenta un allungo a metà tempo, che vale il 22-18 che sembra aver deciso i giochi. L’Alcamo è bravo a restare in partita ed a crederci, specialmente quando riesce, negli ultimi tre minuti, a riportarsi sul 24-24, col gol del pari che arriva a soli due secondi dalla fine. Si va ai rigori ed anche qui la parità permane dopo il primo giro dei cinque tiri per parte. Quindi qualche attimo di indecisione, con i direttori di gara incerti circa il da farsi, in relazione all’ordine di battuta dei tiri ad oltranza. Alla fine termina 29-28 in favore dell’Alcamo, con la parata decisiva di Rander, estremo giallonero, su Riccobono. Il Cus, quindi, porta a casa unicamente un punto |(quando si va ai rigori, la vincitrice ne ottiene 2, chi perde 1). Un incontro, questo, che servirà da lezione: con un pò più di attenazione nei minuti finali, infatti, sarebbe stata vittoria. Il gruppo, però, ha lottato, con l’aiuto del pubblico, sempre più decisivo quando questi ragazzi scendono in campo al PalaCus.

           

IMPORTANTE: Il match verrà trasmesso dall’emittente Tv7, lunedì sera alle 21.30, canale 111 del digitale terrestre.

Ecco la nuova classifica del girone E di serie A2:
https://www.cuspalermo.it/risultati-e-classifiche/pallamano-maschile/resultsranking/14/0/0/0.html

TORNA ALLA HOME Pallamano