Follow Us

CUS PALERMO

PALLAMANO SERIE A2: Tutto in bilico sino alla sirena un buon Cus perde il derby col Kelona

Il Cus Palermo perde in casa il derby contro il Kelona al termine di una sfida molto equilibrata, giocata sempre punto a punto, che ha visto i cussini capitolare solo negli ultimi istanti.
Per i ragazzi di Walter Pezzer la gara parte con ampi segnali positivi, l’avversario c’è ed è in forma, nettamente primo nel girone E con 18 punti. Il Cus riesce a giocare un’ottima gara in fase difensiva ed il parziale vede sempre le due compagini molto vicine.
Nella ripresa i ritmi per un attimo sembrano calare, ma in realtà cresce la sensazione che questo equilibrio rimarrà immutato sino alla fine. Non a caso nessuna delle due squadre in campo riesce a prendere il largo. Il Cus in un paio di occasioni avrebbe l’occasione per porre tra se ed i cugini qualche gol in più di vantaggio, ma la situazione non cambia. Nel finale, come già successo la scorsa settimana a Marsala, gli avversari riescono negli ultimi minuti a firmare quella zampata in più che gli permette con un paio di reti decisive di chiudere avanti alla sirelan. Termina 28-27 per il Kelona ed al Cus restano tra le mani delle certezze e degli interrogativi.
Per quanto riguarda i primi si tratta dall’ottima prova in fase difensiva, contro un Kelona in piena corsa per il primo posto. Guardando il bicchiere mezzo vuoto, invece, c’è da riflettere e correggere questo aspetto legato al finale di gara. L’elemento che, ad oggi, ha privato il Cus di diversi punti in classifica. La guida esperta di Pezzer e la maturità di questo gruppo saranno gli elementi chiave al fine di poter lavorare e correggere gli errori commessi. Adesso c’è la sosta, si riprende il 23 gennaio. C’è tanto tempo per lavorare e rimettere benzina nelle gambe.

Ecco la situazione nel girone E di serie A2:
https://www.cuspalermo.it/risultati-e-classifiche/pallamano-maschile/resultsranking/14/0/0/0.html

TORNA ALLA HOME Pallamano