CUS PALERMO

PALLAMANO SERIE A2: Tris consecutivo Cus Palermo, battuta in casa la KeyJey Ragusa

Splendido avvio d’anno solare per il Cus Palermo, che nel girone C di serie A2 nazionale conquista la terza vittoria consecutiva. Tre successi su quattro gare giocare per il gruppo di Ninni Aragona, che anche contro il KeyJey Ragusa dimostra di aver fatto tesoro della pausa natalizia. I cussini, infatti, sono atleticamente su alti livelli di intensità e reattività, prova ne è il ritmo imposto alle azioni offensive anche nell’ultimo quarto d’ora di gara.
Il match odierno non conosce storia diversa dal continuo affondo cussino e il tentativo di tenere il passo da parte degli ospiti. Il margine creato dai ragazzi di Via Altofonte non scende mai sotto le 2-3 reti, per una prova corale che permette ad Aragona sia di guardare al futuro con ottimismo, sia di concedere minuti preziosi anche ai più giovani. La prima frazione termina così sul 18-15. Da sottolineare proprio allo scadere la feroce voglia di Alessandro Aragona di sfruttare gli ultimi 10 secondi di gioco: nonostante un doppio fallo e la sirena imminente, ci prova proprio all’ultimo secondo e di potenza insacca.
Nella ripresa il copione non cambia, la squadra cerca la grande prestazione anche per rendere omaggio agli assenti, Guardì, Mondello e soprattutto Artale, colonna del team, che dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico per la risoluzione del trauma riportato nel 2020 al legamento crociato. Nessun dubbio sul fatto che tornerà a vestire la maglia cussina più forte di prima.
Un Cus Palermo, quindi, che affonda e gestisce sino alla sirena conclusica, che ufficializza il 37-30. I giallorossoneri vincono e convincono, adesso arriva la capolista Noci, corazzata a punteggio pieno, l’occasione per mettersi alla prova, senza nulla da perdere, per scoprire quanto è cresciuto questo grande gruppo.

       

TORNA ALLA HOME Pallamano