CUS PALERMO

PALLAMANO SERIE A2: il Cus Palermo torna a vincere, battuto Messina nel derby

Vittoria convincente del Cus Palermo, che si impone a Messina e torna a vincere dopo tre (rari) pareggi consecutivi. I cussini di Ninni Aragona, oggi guidati in panchina da Gianni Tornambè, giocano un match solido, fatto di grande determinazione e tanta voglia di tornare a Palermo con l’intera posta in palio.
Così è, l’avvio è quello giusto, contro un Messina che, nonostante la classifica, ha sempre onorato campionato e avversari, lottando anche oggi con pieno spirito sportivo. I cussini, che ritrovano Gottuso e Alessandro Aragona, trovano la via della rete senza affanni e riescono a porre tra se e i peloritano un buon margine di sicurezza. Alla prima sirena di giornata, infatti, è 15-9 parziale per i cussini.
Nella ripresa i giochi non cambiano con Tornambè che dà spazio e minuti all’intera panchina, senza mai perdere di vista concentrazione ed obiettivo finale. Passano i minuti e lo score diventa sempre più rotondo, con Messina che non si lascia scappar via del tutto il match, cercando più possibile di rispondere a tono ai giallorossoneri. Negli ultimi minuti i cussini gestiscono, ma mai con superficialità, consolidando il margine costruito per tutta la gara e chiudendo alla sirena su un meritato 30-23.
Adesso sfida interna contro l’Orlando Haenna, da affrontare sul parquet del PalaCus con la stessa caparbietà mostrata oggi. Per dare continuità alla striscia di risultati utili e iniziare a rodare i motori in vista della parte finale e più emozionante della stagione.

       

TORNA ALLA HOME Pallamano