Follow Us

CUS PALERMO

PALLAMANO SERIE A2: Il Cus Palermo riparte da una vittoria 28 reti alla Nova Audax

Esordio con vittoria per il Cus Palermo contro la Nova Audax Caltanissetta nel corso della prima giornata del campionato di serie A2, girone E. La formazione guidata da Walter Pezzer chiude in vantaggio già nel primo tempo, nonostante una condizione atletica ed un affiatamento tattico della rosa ancora da oliare al meglio.
La compagine giallorossonera dimostra sin dai primi minuti di poter andare a segno con facilità, nonostante qualche occasione sprecata di troppo. Quella ospite è una squadra molto giovane e piena di entusiasmo, visto l’avversario ed il contesto, con un PalaCus che negli anni ha ospitato match anche memorabili della massima serie. Tornambè e compagni non premono fino in fondo sull’acceleratore, ma quanto basta per chiudere 14-9 la prima frazione.
Nella ripresa Pezzer ruota la rosa e concede minuti a molti dei suoi componenti. La formazione nissena cerca di restare in partita, evitando un passivo sin troppo pesante, ma il Cus, dati alla mano, non rischia mai di perdere le redini dell’incontro. Pur dimostrando di poter e dover ancora ingranare la marcia nelle prossime settimane, quindi, il Cus va a segno con continuità negli ultimi minuti da Riccobono, passando per Alvares, Pitti, Pipitone e Quaranta, la formazione giallorossonera arrotonda e chiude il tabellino sul 28-21.
Successo e primi tre punti della stagione per un Cus Palermo già in palla, ma consapevole di avere ampi margini di miglioramento. Si riparte dalla rosa che ha vinto con personalità in serie B, con quel mix di senatori reduci dalla serie A1, Tornambè, Gottuso, Riccobono, Di Gregoli, più tutti i giovani che nella passata stagione hanno compiuto passi da gigante. Innesti mirati che coniugano esperienza e qualità, come i fratelli Quaranta, completano la ricetta per una stagione da vivere con umiltà, visto il nuovo corso, ma al contempo la consapevolezza che, se ti chiami Cus Palermo, non puoi scendere in campo per nulla che non sia la vittoria. Sarà senza dubbio una stagione che offrirà spunti ed emozioni. Da vivere insieme, come accaduto oggi, con una splendida cornice di quasi 100 spettatori ed un saluto finale che si spera possa creare una bella sinergia tra squadra ed appassionati.

Ecco la classifica del girone E di serie A2, direttamente dall’Area Risultati Cuspalermo.it:
https://www.cuspalermo.it/risultati-e-classifiche/pallamano-maschile/resultsranking/14/0/0/0.html

TORNA ALLA HOME Pallamano