CUS PALERMO

PALLAMANO SERIE A2 E: Il Cus cade in casa contro Alcamo ma continua a lavorare per crescere

Sconfitta interna per il Cus Palermo dei giovani contro l’Alcamo nel girone E di serie A2. La formazione guidata da Walter Pezzer continua a lavorare per trovare nuovi automatismi e contro una compagine più esperta cede il passo al termine di una gara che ha visto gli universitari provare a rifarsi sotto.
L’Alcamo tenta da subito di scappare ed il Cus cerca la reazione nel tentativo di non perdere di vista il risultato. Gli ospiti sono più incisivi in zona gol e riescono a chiudere la prima frazione avanti di sei reti.
Nella ripresa il copione cambia quando i giallorossoneri riescono a rifarsi sotto, ma l’Alcamo dà lo strattone decisivo al match costruendo un divario che, alla fine dei giochi, risulterà decisivo. Alla sirena è 29-23 per gli ospiti.
Per il Cus, lo abbiamo detto nelle scorse settimane, è un momento nel quale è fondamentale dare un ricambio generazionale per mentenere viva la fiamma della Pallamano di Via Altofonte. I senatori con la loro esperienza e qualità stanno trainando i ragazzi in un processo di crescita che richiederà molta pazienza. Il duro lavoro ed i sacrifici saranno la base per le nuove leve del movimento cussino.

       

TORNA ALLA HOME Pallamano