CUS PALERMO

PALLAMANO SERIE A2 C: Il Cus Palermo reagisce subito, 30-28 col Benevento

Torna al successo il Cus Palermo e lo fa contro il Benevento nel corso della sesta giornata del girone C di Serie A2. I ragazzi di Ninni Aragona reagiscono dopo la sconfitta esterna di Teramo e lo fanno macinando gioco e reti, considerando anche la pesante assenza di Artale.
I cussini partono forte, entrando subito in partita, grazie all’approccio delle grandi occasioni. Concentrati e determinati, i giallorossoneri allungano quasi subito, arrivando al giro di boa sul +5: 15-10.
Nella ripresa Aragona può anche dare spazio ai giovani che, in questo avvio di stagione, hanno avuto un minutaggio inferiore. Grande risposta di tutto il gruppo, con giovani talenti del settore giovanile subito pronti nel saper fornire una mano fondamentale alla squadra, per la gioia anche di Gianni Tornambè. Il Benevento, comunque, non sta a guardare e cerca la riscossa finale, portandosi anche sul -3. Nel finale, però, gestione e difesa del Cus Palermo, che conduce in porto l’ultima gara casalinga dell’anno solare.
A fine gara sono anche arrivati i complimenti di coach Boglic, parole che hanno reso ampio merito ai cussini e al proprio staff.

       

Adesso arriva la grande sfida contro la Teamnetwork Albatro, le prime della classe si affrontano in un match per il quale vale la pena vivere questo sport. Scontro al vertice che il Cus Palermo affronterà col cuore. Quello che non manca mai.

TORNA ALLA HOME Pallamano