CUS PALERMO

PALLAMANO A2: Cus Palermo sfortunato, un Benevento cinico vince nella ripresa

Sfuggono ancora per un soffio i primi punti stagionali al Cus Palermo. I cussini di Ninni Aragona, infatti, perdono in casa col Benevento 24-25. Un match molto tirato, condizionato da qualche assenza, ma nonostante ciò vivo e sempre avvincente.
Nella prima frazione è un botta e risposta, i campani sono veloci e pungono in ripartenza. Così la gara vede il Cus provare a scappare, ma gli ospiti sempre lì a tener vivi i giochi. +1, poi di nuovo pari, nuovo allungo a +2, quindi ancora campani pronti a reagire e portarsi anche avanti. Tegola per Aragona, si fa male Artale, autore sino a quel momento di una grande prestazione e perno fondamentale del Cus Palermo e tutto si complica, nonostante il gruppo abbia nuovamente la forza per reagire alle difficoltà.
Nella ripresa, complici assenze e sforzo fisico per sopperire ad esse, il Benevento trasforma il copione dell’incontro e conduce il match con autorevolezza, meritando la vittoria. Negli ultimi minuti il Cus accorcia a -1, ma è troppo tardi e la sirena ufficializza il 24-25.
Prossima sfida, in trasferta, per la terza di campionato contro il Genea Lanzara.

       

TORNA ALLA HOME Pallamano