CUS PALERMO

NUOTO: Strepitoso quarto posto a livello regionale della spedizione Esordienti A Cus Palermo

Obiettivo raggiunto, la spedizione Esordienti A Nuoto Cus Palermo torna a casa dai Regionali con tantissimi sorrisi, momenti da ricordare ed un prestigioso quarto posto assoluto a livello siciliano. 415,50 punti, a sole 25 lunghezze dalla terza piazza, 271.50 dei quali individuali frutto di 29 piazzamenti e sei di staffette, che hanno fornito alla causa 144 punti.
Grande entusiasmo al termine di questo weekend, ricco di soddisfazioni personali e di squadra. “Il lavoro paga sempre, i presupposti per fare bene c’erano ed i cussini hanno risposto presente, regalando a loro stessi, allo staff ed alle proprie famiglie grandi soddisfazioni“, questo il primo commento di Gianluca Centineo, tecnico Nuoto Cus Palermo, ai microfoni del sito ufficiale giallorossonero”. “La vittoria più grande è il vederli esultare tutti insieme, per un proprio successo o quello di un compagno. Segnali di grande coesione, lungo un processo di crescita collettiva dove tutti trascinano tutti“.

Da segnalare i podi di questa splendida spedizione: Edoardo Di Palma, Chiara Faraci ed Alessia Izzo tutti in due pccasioni e Marta Santangelo. Primi posti nel settore femminile con la 4×100 stile composta da Marta Santangelo, Chiara Faraci, Roberta Midulla ed Alessia Izzo e la 4×100 mista col poker Alessia Izzo, Gaia Oddo ,Cristina Di Marco e Marta Santangelo.

Punti pesanti anche dalle prove individuali, con 198.50 punti nel settore Femminile e 66 in quello maschile. Staffette femminili 106, maschili 38.
Tra le ragazze spiccano Chiara Faraci 45pt, Marta Santangelo 44, Alessia Izzo 44, Gaia Oddo 19, Federica Gargano 18, Sofia D Anna 13.50, Cristina Di Marco 9, Adriana Alessi 5, Roberta Midulla 1.
Tra i ragazzi Edoardo di Palma 66, Sergio Picone 7.

Un bilancio a dir poco positivo che lascia ben sperare in vista del prosieguo della stagione e del processo di crescita di questi talenti. Il tutto nella cornice dello spirito Cus Palermo, dove il sorriso di questi giovani è la vittoria più importante.

TORNA ALLA HOME Nuoto