CUS PALERMO

NUOTO: il Cus Palermo celebra le sue eccellenze ed i suoi tecnici

La sezione Nuoto giallorossonera in questi anni ha compiuto passi da gigante, entrando stabilmente nell’elite delle top società siciliane. Tutto il Cus Palermo, nella persona del presidente Giovanni Randisi, ha voluto elogiare alcuni tra i migliori atleti cussini in un momento vissuto nella cornice della Piscina di Via Altofonte 80. E’ stata l’occasione per celebrare le medaglie e i crono più prestigiosi, al fianco dei tecnici Marco Centineo, Gianluca Centineo, Claudio Lococo. Presente anche il Segretario Generale Cus Palermo, Salvatore Di Noto.

Il presidente Randisi ha fatto sentire la vicinanza di tutta la società dopo un anno difficile, per lo Sport in generale e quindi anche per il Nuoto. Un periodo nel quale è fondamentale stringere i denti ed in cui è possibile allenarsi bene per i traguardi più prestigiosi, solo se spinti da una profonda passione. Quella che i nostri ragazzi hanno dimostrato nei mesi più duri, così come accade in queste settimane.

Scopriamo nel dettaglio alcuni tra gli atleti Cus Palermo che hanno condiviso con tutta la società la gioia delle proprie medaglie. Nella splendida lettera ufficiale ricevuta anche dal Presidente regionale FIN, Sergio Parisi:

Laura Russo, dominatrice assoluta dello Stile libero categoria Ragazze, con un fantastico tris di ori nei 50sl (27.60), 100sl (59.69) e 200sl (2’10.92). Laura, inoltre, ha firmato il nuovo record regionale di categoria nei 100sl (che apparteneva a Renata Caleca e che non veniva battuto da 21anni). Grazie a questa fantastica prestazione si è guadagnata il pass per gli Italiani di categoria. La gara è in programma l’11 agosto a Roma.

Gaia Di Salvo, nella categoria Ragazze, argento nei 50sl (27.70, doppietta Cus Palermo), argento nei 100 Dorso (1’06.59), bronzo nei 100sl (1’01.85).

Gaia Oddo, categoria Juniores, argento nei 50 Dorso (32.42).

Matteo Geraci, categoria Seniores, bronzo nei 100 Rana (1’09.01).

Simona Abruzzo, categoria Seniores, bronzo nei 50 Rana (34.80), argento nei 100 rana (1’15.98).

Questi sono solo alcuni degli exploit vissuti dagli atleti Cus Palermo, il cui vivaio cresce anno dopo anno. Un continuo ricambio generazionale frutto dell’attento lavoro dei tecnici giallorossoneri, capaci di scovare il talento permettendogli di svilupparsi in un contesto professionale ed al contempo umanamente familiare. Basti vedere il clima che si respira durante gli allenamenti, dove l’impegno è sempre massimale, ma l’atmosfera è serena, distesa, proprio come in una grande famiglia. Grazie a questo ambiente ed alla bellezza della Piscina del Centro Universitario Sportivo di Via Altofonte 80 (Palermo) sempre più famiglie scelgono il Cus quale luogo di allenamento per tutti i bambini, ragazzi e giovani che amano il Nuoto. Ovviamente al fianco degli sportivi di tutte le età, che vivono le proprie ore di relax e Sport nella Piscina cussina.

 

 

 

 

TORNA ALLA HOME Nuoto