CUS PALERMO

FUTSAL SERIE C1: E’ tornato il Cus Palermo, prestazione super contro il Real Trabia

Splendida vittoria del Cus Palermo, che batte 4-1 il Real Trabia e torna al successo. I ragazzi di Toti La Bianca tornano a giocare un match all’altezza delle loro possibilità, con grande impegno e qualità nelle giocate, dalle più semplici, a quelle che fanno scattare gli applausi.
Primo tempo intenso, ma con una sola rete. E’ Termini al 12′ a sfruttare una bella imbucata, salta il portiere avversario e mette in rete per il vantaggio cussino. Ci provano anche Cassata, poi Comito e Bonanno, la il raddoppio non arriva.
Al rientro dagli spogliatoi il match prosegue sulla falsa riga della prima frazione, con gli universitari alla ricerca del gol che potrebbe chiudere i giochi. Al minuto numero 8 Comito trova la rete, un gol che rappresenta una sveglia per un altro dei big giallorossoneri, Miranda. Il talento di La Bianca è incontenibile e trova un gol pazzesco da posizione defilata, quasi verso il corner, col pallone che si insacca all’angolino opposto. Una prodezza per le dimensioni di un campo di Futsal. Sfiora la rete altre due volte e nel frattempo anche Fuxa si prende i suoi applausi, con almeno tre interventi decisivi. Nel finale 4-0 di Cirrincione in ripartenza, prima del gol ospite, proprio nel finale, su uno schema ben noto ai cussini, che non influisce sul risultato, ma che fa arrabbiare La Bianca, desideroso di chiudere senza reti al passivo. La ricerca di un perfezionismo che fa bene a tutta la squadra.
Adesso sfida contro il San Cataldo per il Cus, che dovrà fare  ameno dello squalificato Termini. Per gli universitari sarà un bel banco di prova, alla ricerca di importanti conferme dopo la grande prova fornita oggi.

TORNA ALLA HOME Calcio a 5