Follow Us

CUS PALERMO

FUTSAL MASCHILE C1: 5 reti Assoporto e sconfitta ma il Cus Palermo risponde presente

Gara equilibrata ed in bilico sino alla fine quella tra Assoporto e Cus Palermo che ha visto i padroni di casa vincere 5-2. Match in equilibrio con i ragazzi di Toti La Bianca in gara sino a dieci minuti dalla fine, col rigore ed espulsione di Rao per tocco involontario di mano, che hanno deciso il finale.
L’Assoporto inizia bene e passa al 7′ sbloccando l’incontro. E’ il gol che suona la carica per i ragazzi di La Bianca, capaci di reagire subito e trovare il pari al 12′ con Rao. La giornata sembra mettersi bene per gli universitari quando al 16′ Cassata difende col fisico un pallone in zona pericolosa prima di calciarlo sul primo palo. E’ la rete del vantaggio Cus Palermo. Passano quattro minuti, però, e l’Assoporto trova il pari, chiudendo così la prima frazione sul 2-2.
Nella ripresa al 3′ è subito vantaggio locale causa una diagonale non chiusa giallorossonera. Iniizia, così, un secondo tempo che vede l’Assoporto controllare il possesso ed il Cus pronto alla ripartenza. Ad un quarto d’ora dalla fine Bonventre e compagni sembrano mollare un pò, ma l’episodio del minuto 50 chiude i giochi. Rao interviene in scivolata in area per sventare un pericolo, il suo tocco con una mano c’è ma è involontario. Per la coppia arbitrale non ci sono dubbi: rosso e rigore. Palla in rete e 4-2. Misuraca risponde presente in un paio di occasioni ed il Cus prova a riaprirla con Fregola e Giambona, ma arriva il 5-2 che chiude i giochi.
Per il Cus adesso inizia un finale di campionato che, superato questo tris proibitivo Capaci-Mabbonath-Assoporto, potrà permettere ai ragazzi di La Bianca di chiudere con slancio una stagione ad oggi ben oltre le più rosee aspettative.

Ecco la nuova classifica del girone siciliano di C1:
https://www.cuspalermo.it/risultati-e-classifiche/calcio-a-5-maschile/resultsranking/13/0/0/0.html

TORNA ALLA HOME Calcio a 5