Follow Us

CUS PALERMO

FUTSAL FEMMINILE SERIE D: Storico primo punto per le giovanissime ragazze del Cus Palermo

Il Cus Palermo alla prima giornata del girone di ritorno conquista contro la Quisquense il primo punto del nuovo corso del futsal femminile di Via Altofonte. Un punto che, lo ricordiamo, significa tanto perchè la formazione giallorossonera guidata da Leonardo Curreri, è formata da ragazze giovanissime, tra i 14 ed i 17 anni, ben più “piccole” (ma già grandi nello spirito) rispetto alle avversarie, a volte più esperte e mature anche di 10-15 anni. Quindi, ampi margini di miglioramento in vista del futuro.
Nella prima frazione, giocata sotto la pioggia battente che ha caratterizzato le giornate palermitane in questi ultimi giorni, il risultato non si sblocca nonostante le ospiti si rendano più pericolose. Nella ripresa, l’equilibrio rimane, ma le occasioni da gol per entrambe le formazioni aumentano, col Cus che sfiora il vantaggio prima con Giammanco, quindi con Russo. Grande protagonista il solito talento Cus Arciuolo, che si scatena sulla sinistra, ma prima l’intervento del portiere ospite, quindi le avversarie, evitano che il diagonale del pivot cussino si trasformi in un assist vincente per l’accorrente Santostefano. Forcing Cus Palermo, ci prova anche Matranga, con una gran botta da fuori, che l’ottimo portiere ospite devia quel tanto che basta a mandare la sfera ad infrangersi sull’incrocio dei pali. La sfida fra portieri si accende e la Quisquense prova ad andare in vantaggio. Sulla strada delle ospiti, però, si pone Aiello, che in almeno tre limpide occasioni salva il risultato. Al 25′, però, il gol ospite arriva ed è 1-0.
Il finale è tutto di marca Cus, Curreri opta per il portiere di movimento, con Guaiana ad indossare la pettorina. Il coraggio premia il gruppo giallorossonero, che proprio allo scadere, al 29′, conquista il sesto fallo e tiro libero con Matranga. Alla battuta va Arciuolo che insacca facendo esplodere la propria panchina. E’ l’1-1 che coincide con la fine del match.
Pareggio dalle mille emozioni in Via Altofonte, per un gruppo che sta iniziando a muovere i primi passi sulla strada che porta alla crescita. Un cammino fatto di talento, sacrifici e sogni che può dare al Cus l’occasione di tornare a calcare i campi di serie A. Tutte le giovani ragazze palermitane, quei talenti che ancora nessuno conosce sono chiamate a raccolta. Venite al Cus Palermo, fate conoscere a tutta la Sicilia prima e Italia poi il vostro talento.

Cliccate sul seguente link:
https://www.cuspalermo.it/attiv%C3%A0/bambini-e-ragazzi-cas/scuola-calcio-femminile.html

TORNA ALLA HOME Calcio a 5