CUS PALERMO

FUTSAL FEMMINILE SERIE D: Grande reazione a Termini per il Cus convocazione di prestigio per Celauro e Matranga

Il Cus Palermo firma una bella rimonta in quel di Termini Imerese nel corso della terza giornata di ritorno in serie D. La Stella del Mare parte forte e dopo 20 minuti di gioco si trova avanti per 3-0. Le universitarie provano a reagire, colpiscono due pali e trovano nel portiere locale un ostacolo a tratti proibitivo. A due minuti dall’intervallo, però, Arciuolo accorcia le distanze, portando le squadre al riposo sul 3-1.
Al rientro dagli spogliatoi il copione non cambia, col Cus a fare la gara mel tentativo di ridurre il passivo e riaprire il match. La svolta arriva al 14′ con un preciso tiro da posizione defilata di G. Vinci. La gara si infiamma ed al 24′ il Cus va ancora a segno con Matranga. L’apice della rimonta sembra ormai all’orizzonte, ma un altro legno ed un pò di sfortuna fissano il finale sul 3-3.
Prossimo impegno contro la formazione di Lercara, il 2 aprile alle 14.30, in Via Altofonte.

Carlotta Celauro e Teresa Matranga rappresenteranno il Cus Palermo in Valle d’Aosta, in occasione del Trofeo delle Regioni organizzato da FIGC e LND.
Le due ragazze giallorossonere faranno parte della selezione siciliana che proverà a portare a casa il titolo nel contesto di una manifestazione di grande prestigio, che ha visto in passato protagonisti poi divenuti atleti affermati. L’ennesima soddisfazione per il Cus Palermo, con due talenti che porteranno in alto i colori giallorossoneri.

1200 fra atleti, tecnici e dirigenti, 31 partite al giorno su otto campi fra domenica e mercoledì, due finali ad Aosta e Courmayeur. Sono questi i numeri della 55esima edizione del Torneo delle Regioni di Calcio a 5, che per la prima volta verrà ospitato, dal 20 al 26 marzo, dalla Valle d’Aosta.
Inserita nel calendario nazionale della FIGC/Lega nazionale dilettanti la manifestazione vedrà, sempre per la prima volta, tutte e quattro le categorie – Juniores, Allievi, Giovanissimi e Femminile – giocare insieme il Torneo per un totale di 121 partite in sei giorni.
L’appuntamento toccherà tutta la regione, da Pont-Saint-Martin e Courmayeur, valli laterali comprese.  Le partite, dalle semifinali, saranno trasmesse in streaming sul sito della federazione mentre la finale Allievi andrà su Raiuno.

TORNA ALLA HOME Calcio a 5