Follow Us

CUS PALERMO

FUTSAL FEMMINILE SERIE D: Esordio positivo e primo punto sfiorato per il Cus dei nuovi talenti palermitani

Il nuovo corso del calcio a 5 femminile Cus Palermo riparte dalla serie D che, a differenza di quanto possa far pensare il nome della divisione, è il terzo livello nazionale del futsal in rosa. Serie A, Serie C regionale e Serie D. Questi sono i primi tre livelli. Il Cus Palermo, allenato da Leonardo Curreri, riparte con un gruppo giovanissimo, composto da ragazze di età media molto bassa, con alcuni talenti anche del 1999 e 2000.
Il messaggio che vuole lanciare questa formazione è rivolto a tutte le giovani palermitane appassionate di calcio: in Via Altofonte esiste una scuola calcio, per ragazze dai 13 anni in su, esclusivamente femminile, non fine a se stessa, ma che è costituita da una squadra che non fa solo scuola calcio ed allenamenti settimanali, ma partecipa al terzo campionato nazionale di calcio a 5 femminile. E’ arrivato il momento, quindi, di fare calcio e calcio a 5 non fra ragazzi, spogliatoi diversi, abitudini ed ambienti diversi come è normale che sia fra ragazzi e ragazze adolescenti o quasi, ma in una squadra femminile che punta a costruire i talenti dalle basi, facendo diventare una giovane appassionata di calcio, una campionessa di serie A. Campionato nel quale, sino alla passata stagione, il Cus Palermo ha militato, sfiorando anche i Playoff Scudetto. La scalata è lunga, ma il Cus Palermo punta sulle giovani promesse palermitane ed è voi che stiamo aspettando.

La prima giornata della serie D 2014/2015 è stata rinviata al  4 gennaio e quindi questo weekend di esordio per il Cus di Curreri è coinciso con il secondo turno di campionato. Match casalingo, giocato su uno dei 4 campi in sintetico di Via Altofonte, contro il Mirto. 2-3 il finale in favore delle ospiti. La gara, nonostante la netta differenza di età e la maggior esperienza delle ospiti, parte all’insegna dell’equilibrio. Al 20′, però, arriva il vantaggio del Mirto. Al rientro degli spogliatoi l’incontro si infiamma, prima il Cus subisce la seconda rete al 5′, quindi al 10′ accorcia le distanze, col primo gol della stagione, firmato da Matranga. Potrebbe essere l’attimo che riapre il match, ma il Mirto trova due minuti dopo il terzo gol, con la rete al 15′ di Matranga, doppietta per lei, che fissa il tabellino sul 2-3.
Questo match di esordio racchiude tanti significati. Il primo ed il più importante è che una formazione con giocatrici di età compresa fra i 14 e 16 anni ha quasi portato a casa il primo punto dell’anno contro un’avversaria composta da giocatrici adulte, di 20-25 anni ed oltre. Segno delle immense potenzialità della formazione giallorossonera. Prossimo impegno il 4 gennaio, col recupero della prima giornata, in trasferta contro la Quisquense.

Ecco la classifica del campionato femminile di serie D dopo la seconda giornata:
https://www.cuspalermo.it/risultati-e-classifiche/calcio-a-5-femminile/resultsranking/10/0/0/0.html

Se siete interessate alla nostra Scuola Calcio Femminile ed a diventare protagoniste del progetto Cus Palermo C5 Femminile, cliccate sul seguente link per scoprire costi e dettagli:
https://www.cuspalermo.it/attiv%C3%A0/bambini-e-ragazzi-cas/scuola-calcio-femminile.html

Per maggiori info recatevi in Segreteria o Contattateci attraverso l’Area Contatti presente in alto nel Top Menù, o inviateci un messaggio attraverso la Pagina Facebook Cus Palermo:
https://www.facebook.com/cus.palermo

TORNA ALLA HOME Calcio a 5