CUS PALERMO

CSU E CUS PALERMO: Una targa speciale di ringraziamento per Serena La Russa e Toni Valenti

Momento importante per il CSU – Comitato per lo Sport Universitario, il Cus Palermo e i due Rappresentanti, giunti al culmine del loro percorso. Antonio Palma, Direttore Scientifico della Scuola dello Sport, Delegato del Rettore al coordinamento delle politiche sportive di Ateneo e Presidente del Comitato per lo Sport Universitario, insieme al presidente del Cus Palermo, Giovanni Randisi, ha incontrato Serena La Russa e Toni Valenti, gli studenti che, nel corso degli ultimi due anni, hanno svolto il ruolo di Rappresentanti presso il CSU.
Il Cus Palermo ha fatto realizzare per l’occasione due targhe, consegnate da Giovanni Randisi a Serena e Toni, come simbolo del lavoro svolto in questo biennio, oltre che come ringraziamento per ciò che questi due splendidi ragazzi sono riusciti a trasmettere a tutto lo staff cussino.

Una sinergia che sta alla base del proficuo lavoro di promozione dell’attività sportiva tra gli studenti dell’Università degli Studi di Palermo. In tal senso è molto significativo il dato in base al quale la tendenza degli studenti iscritti ai corsi e attività Cus Palermo è in aumento. Segno importante della bontà del lavoro svolto e del percorso tracciato per il futuro.

Ecco le sensazioni, le emozioni e il bilancio di questo biennio, nelle parole di Serena e Toni, raccolte per l’occasione dai microfoni Cuspalermo.it:

Serena La Russa: “Per me è stata una bellissima esperienza, totalmente nuova. A culmine di questi due anni posso dire che è stata davvero bella. E’ importante aver saputo che c’è una tendenza in aumento di studenti universitari iscritti al Cus e sono molto contenta del nuovo ciclo che sta vivendo il San Saverio, una palestra che tanti studenti sono tornati a frequentare. Ringrazio sia l’Università, che il Cus, con tutti i suoi dipendenti con i quali abbiamo stretto un bel rapporto. Un’esperienza formativa e di crescita, durante la quale abbiamo sempre provato a garantire agli studenti la possibilità di svolgere l’attività sportiva e la partecipazione agli eventi CSU e Cus“.

Toni Valenti:E’ stato un piacere per me far parte del CSU e aver collaborato con la grande famiglia del Cus Palermo. Con alcuni dei dipendenti, oltre al rapporto di lavoro, si è instaurata una profonda amicizia. Questa esperienza mi ha aiutato tanto per accrescere la mia formazione e siamo riusciti a organizzare eventi e attività importanti per gli studenti. Un lavoro svolto sempre in continuità negli ultimi quattro anni, prima al fianco di Gerlando Passarello, poi nel ruolo che era stato da lui ricoperto. Un ringraziamento particolare al Presidente Giovanni Randisi e al Segretario, Salvatore Di Noto. Voglio, inoltre, rivolgere un pensiero affettuoso ad Alessandro Castellese, Giovanni Lombardo e Fabio Piazza“.