CUS PALERMO

CNU 2018: Spettacolo nel Taekwondo grazie a Sansone e Raineri, Calcio vola in Semifinale

Iniziano ad arrivare le prime soddisfazioni per lo sport dell’ateneo palermitano dai Campionati Nazionali Universitari in corso in Molise. Le Rappresentative e gli atleti della spedizione Cus Palermo fanno registrare buoni risultati, con il picco che arriva dal Taekwondo, ad oggi la disciplina che sta incidendo in modo notevole sul medagliere cussino.

Nella categoria oltre 67kg (cinture rosse/nere), infatti, Stefania Sansone conquista uno splendido oro, chiudendo davanti alle atlete del Cus Napoli, Bologna e Salerno. La seconda medaglia di questi CNU 2018, invece, arriva grazie a Enrico Raineri, bronzo tra le cinture nere insieme a Coluccia del Cus Lecce.

Oggi è scesa in campo anche l’unica Rappresentativa di squadra impegnata per il Cus Palermo nelle Finali Scudetto, quella del Calcio. I ragazzi guidati da Filippo Chinnici, nel corso dei quarti di finale da eliminazione diretta, battono con una gara eroica il Cus Foro Italico. Cussini in dieci sin dal 10′ della prima frazione, vedono anche gli avversari passare al 30′. Nella ripresa, nonostante l’inferiorità numerica, il gruppo resta compatto consapevole della concreta possibilità di riportare il match a galla. La grande occasione arriva all’83’, con un rigore che però Pensabene non trasforma. Il talento di Chinnici, però, si riuscatta subito, trovando su corner nell’azione successiva la palla dell’1-1. Si va direttamente ai rigori ed il Cus è freddo, riuscendo ad imporsi 3-2 nella lotteria dei penalty, per il 4-3 complessivo.
L’accesso alle semifinali conduce i cussini alla sfida di domani, in programma alle 15.00 contro Brescia. Chi vince va in Finalissima a giocarsi lo Scudetto.

TORNA ALLA HOME Unipa