Follow Us

CUS PALERMO

CALCIO PROMOZIONE B: Con la Mamertina vittoria pesantissima del Cus che vola al secondo posto

Seconda vittoria in quattro giorni per il Cus Palermo, che batte in Via Altofonte l’ottima Mamertina e vola in classifica. Il 3-1 della formazione guidata da Marco Aprile, infatti, in virtù della contemporanea sconfitta del Castelbuono ed il pareggio del Cefalù, vale oro. Per uno slendido balzo in classifica, che però non va ad intaccare lo spirito che in modo totale guida il gruppo giallorossonero: vivere alla giornata e considerare l’impegno successivo la gara più importante della stagione.
Ottimo approccio della formazione di Aprile sin dalle prime battute, il pomeriggio di Via Altofonte si tinge di giallorossonero già dopo 10 minuti di gioco. E’ Di Franco, infatti, a sbloccare l’incontro su punizione. La Mamertina, però, così come successo all’andata, dimostra di essere una formazione che gioca a calcio, facendo del possesso una delle armi migliori. Gli ospiti, infatti, non stanno a guardare ed al 30′ trovano il pareggio, per il gol che chiude il tabellino parziale del primo tempo. Ancora una volta, al rientro dagli spogliatoi, gli uomini di Aprile partono forte. Così come accaduto per la rete decisiva del recupero contro L’Iniziativa, infatti, il copione si ripete e Picone scappa sul filo del fuorigioco. L’attaccante di Aprile, ancora una volta, è freddo e mette in rete un pesantissimo 2-1. La gara non si mette in discesa, vista la personalità e lo spirito degli ospiti, ed il risultato resta in bilico. Il Cus cerca di mantenere il pallino del gioco, ma chiudere il match non è semplice. Il gruppo giallorossonero ci riesce nei minuti di recupero, quando è Castigliola, a culmine di un rapido contropiede, con la Mamertina protesa in avanti alla ricerca del pari, che firma il definitivo 3-1.
Il Cus Palermo vive una stagione improntata su un modo di vivere il campionato che fa la differenza. Nessuna tabella, nessun calcolo, previsioni o proiezioni. Ci si allena, si dà l’anima in settimana, per un lavoro finalizzato all’impegno successivo. Che senso avrebbe guardare alle tre gare successive, se distrazioni e calcoli potrebbero vanificare la gara immediatamente prossima? Un errato modo di interpretare il calcio, che non ha mai sfiorato questo gruppo eccezionale. Esiste sempre e solo un’unica finale: la gara successiva.

LEGGI LE PAROLE DEL TECNICO CUS PALERMO, MARCO APRILE, AL TERMINE DELLA GARA, AI MICROFONI DI CUSPALERMO.IT:Sono contento per questa vittoria, in primis perchè ottenuta contro l’unico avversario che, insieme al Rocca di Caprileone, nel girone di andata ci ha davvero messo in difficoltà sul piano del gioco. Una squadra, la Mamertina, che gioca a calcio con qualità. Il secondo posto è una bella sensazione, ma non ci pensiamo più di tanto, perchè non cambia nulla in relazione a prima ed al nostro lavoro. Siamo qua e pensiamo esclusivamente alla prossima gara, solo a fine stagione tireremo le somme“.

Ecco la nuova classifica al termine della 23a giornata del girone B di Promozione:
https://www.cuspalermo.it/risultati-e-classifiche/calcio/resultsranking/7/0/0/0.html

TORNA ALLA HOME Calcio