Follow Us

CUS PALERMO

CALCIO ECCELLENZA A: Il primo Derby va alla Parmonval ma il Cus inizia a reagire

Va alla Parmonval il primo derby palermitano della stagione di Eccellenza. Il Cus Palermo di Marco Aprile mostra segnali di ripresa rispetto alle ultime uscite, dal punto di vista del piglio e della reazione, nonostante il 2-0 finale. Un rigore non trasformato al 75′, inoltre, avrebbe potuto dare un pò di pepe al finale di gara.
Match equilibrato all’inizio, le due formazioni in campo sono ben messe e dimostrano di poter offrire un derby emozionante e ricco di spunti. Il Cus prova a pungere, i padroni di casa sono organizzati e non rischiano di subire lo svantaggio, sino al 10′, quando Tarantino compie un autentico miracolo, respingendo un calcio di punizione di Iraci. Grande intervento e parziale che non si sblocca. Gol, però, che la Parmonval trova al 25′, quando sugli sviluppi di un calcio piazzato laterale, D’Amore si svincola dalla marcatura e batte Insenna. La rete consente ai padroni di casa di poter incanalare il match verso i binari auspicati alla vigilia e la prima frazione si chiude sull’1-0.
Nella ripresa il Cus sembra scendere in campo con la classica determinazione post intervallo delle “giornate si”, ma la doccia fredda arriva subito al 46′, quando Giacalone da posizione defilata trova il 2-0. Gli universitari ci provano ed alzano il baricentro, Aprile chiede ai suoi di aumentare pressione ed intensità ed al 75′ Iraci dopo aver completato un dribbling trova l’ostruzione di un secondo avversario. Per il direttore di gara è penalty. Sul dischetto Clemente non trova l’appuntamento col gol. Palla fuori ed episodio che chiude virtualmente il tabellino. Il finale è 2-0 Parmonval.
Gara particolare per il Cus. Una sconfitta è sempre una sconfitta e paradossalmente la prova di oggi potrebbe essere accostata a quanto visto nelle ultime settimane. Chi segue questi ragazzi, però, oggi ha visto una reazione diversa, uno spirito diverso, tratti di quella voglia che nella passata stagione ha permesso a questi ragazzi di scrivere la storia. Adesso serve questo: la reazione c’è stata, ora si deve risalire col cuore e con quella determinazione che dovrà caratterizzare una grande parte centrale del campionato.

Ecco la classifica del girone A di Eccellenza dopo l’anticipo:
https://www.cuspalermo.it/risultati-e-classifiche/calcio/resultsranking/12/0/0/0.html

TORNA ALLA HOME Calcio