Follow Us

CUS PALERMO

CALCIO ECCELLENZA A: Il derby va al Cus Palermo, 4-1 e tante emozioni col Monreale

Vittoria pesantissima del Cus Palermo, in trasferta, nel derby palermitano contro il Monreale. Nel girone A di Eccellenza i ragazzi di Giancarlo Ferrara reagiscono dopo il periodo difficile condito dalle sconfitte, seppur contro le Big di questo girone. Gara vivace ed in bilico sino a metà della ripresa, i cussini la portano a casa nel finale con delle ripartenze letali.
L’inizio del match fa capire subito che sarà un sabato movimentato. L’equilibrio c’è, ma non la noia. Al 15′ il Cus Palermo passa in vantaggio con un tiro dalla distanza di

sponsor articoli calcio 1718

Di Franco. Qualche incertezza nell’intervento da parte dell’estremo locale e palla che finisce in rete. Il Monreale non ci sta e prova ad alzare il baricentro, le occasioni da gol davvero nitide non arrivano, ma si ha sempre l’impressione che il risultato possa cambiare da un momento all’altro.
Al rientro dagli spogliatoi così accade: al 2′ Nuccio di testa su corner la gira per il pari. Sarà il bivio della gara, perchè il Cus anziché cadere trova la forza per reagire, anche in virtù di qualche amarezza di troppo arrivata in queste settimane. Al 15′ ci pensa ancora lui, sempre lui: Caronia, come la settimana scorsa, sugli sviluppi di una palla inattiva, la stoppa dal limite ed alzandola col destro, sempre al volo la spara sotto la traversa. 2-1, urlo cussino al cielo per un gol che potrebbe cambiare il copione delle prossime settimane di campionato. Il Monreale si porta tutto in avanti alla ricerca del pari, ma il terreno è perfetto per la velocità giallorossonera. Arena colpisce un palo, poi arriva il 3-1: Costa viene pescato in profondità e lanciato in campo aperto, prima salta il portiere, poi la mette a porta vuota. Nel finale ancora Costa sulla destra, cross per Virga che di tacco cerca il gol, palla vagante dopo la respinta del portiere e Lala la insacca per il definitivo 4-1.
Vittoria fondamentale per il Cus Palermo, contro un Monreale coraggioso, che gioca una prestazione che non riceve giustizia dal risultato finale. Ciò che conta in casa cussina, però, è la grande reazione dopo l’1-1. L’obiettivo è quello di aver posto le basi per una seconda fase della stagione che possa rendere merito alla qualità di questo gruppo.

Ecco il commento a fine gara di Giancarlo Ferrara ai microfoni Cuspalermo.it:Mi aspettavo una risposta del genere dai ragazzi: gara attenta, abbiamo rischiato poco, seppur col gol del pari evitabile e sul quale dovremo lavorare. Poco importa, abbiamo reagito ed è venuto fuori il Cus che ha fame, che lotta, gioca e fa gol. Non dobbiamo più perdere questa mentalità, che ci deve portare alla salvezza prima, poi a quello che verrà“.

Ecco la nuova classifica del girone A di Eccellenza siciliana:
https://www.cuspalermo.it/risultati/calcio.html

TORNA ALLA HOME Calcio