CUS PALERMO

BASKET SERIE D: Tante emozioni al PalaCus ma il Derby va al Bagheria

 

Nella seconda giornata del campionato di serie D Regionale è andato in scena il primo atto del derby tra CUS Palermo e ASD Pall. Bagheria ’92. L’equilibrio della vigilia viene confermato già in avvio e i primi venti minuti di gioco non autorizzano a scommettere né sull’una né sull’altra, circa l’esito finale. Come previsto, però, la partita viaggia su ritmi alti, generando buoni contropiedi e molte palle perse. Per Bagheria si tratta dell’esordio stagionale e i giocatori di coach Giambelluca partono forte, dando tutto sino alla sirena finale. Diversa, invece, la situazione in casa CUS che, malgrado un primo tempo conclusosi sul 30-31, non riesce più al rientro in campo a garantire ordine e disciplina tattica, mostrando le difficoltà di una squadra slegata che si affida unicamente alle penetrazioni dei singoli e agli eccessivi tiri forzati. Così, con il CUS che non riesce più a segnare, Bagheria può piazzare il break di allungo, andando sul +14. Tuttavia, nell’ultimo e decisivo quarto, grazie anche alla spinta del pubblico del PalCus, il gruppo giallorosso riduce lo svantaggio e si porta avanti sul + 4. A tre minuti dal termine, però, nonostante il nuovo trend positivo, un nervosismo immotivato da parte dei padroni di casa regala agli ospiti la possibilità di andare sette volte al tiro libero e riprendere la partita. Bagheria così porta a casa, in un finale concitato, i primi 2 punti della stagione e soprattutto la vittoria nel derby.

Serie D reg. Sottogirone B
CUS Palermo – ASD Pall. Bagheria ‘92:  65-70

CUS Palermo: Garofano (c) 12, Butera 12, Ajola 11, Infurna 8, Barbera 7, Dioguardi 5, Tagliabue 4, Lo Conte 4, Manfrè 2, Visconti, Speciale, Calafiore,; All. La Rosa.

ASD Pall. Bagheria ‘92: Maggiore (c) 24, Ducato R. 13, Guarino 8, Mandalà 6, Ducato G. 6, Geraci 6, Buttitta 3, D’Amico 2, Maniscalco 2, Cicala L., Cicala C., Fontanazza,; All. Giambelluca.

TORNA ALLA HOME Basket