CUS PALERMO

BASKET SERIE D: Per il Cus Palermo sconfitta interna contro il COSTA Co

 

Nella quinta giornata del girone di andata del sottogirone B di serie D, il CUS Palermo cade in casa contro il COSTA Capo d’Orlando in una delle partite chiave per l’affaire promozione. Squadra ospite gravata da più di un’assenza, in seguito allo scontro con la capolista Spadafora.
Ciò nonostante, sono proprio gli ospiti, con soli otto uomini a referto, a dettare i ritmi e a guidare in vantaggio i primi venti minuti di gioco sul punteggio di 30-33. La ripresa non offre nessuna variazione tattica di rilievo, con il play/guardia/ala Antinori che, oltre a realizzare canestri su canestri, carica la difesa avversaria di falli, costringendo più di un uomo all’uscita anticipata. Eppure il CUS riesce, arrancando, a rimanere ancora in partita e addirittura nel quarto quarto a portarsi per la prima volta in vantaggio di un punto. La scossa è tuttavia di poca, pochissima, durata, tant’è che gli ultimi minuti sono di nuovo nelle mani del Capo d’Orlando e del suo giocatore simbolo. Il CUS non riesce quasi più a segnare, continuando sulla falsa riga dell’intero incontro, ostinandosi ad effettuare conclusioni sin troppo intricate. Come contro Bagheria, la compagine palermitana getta alle ortiche il vantaggio del fattore campo e soprattutto del punteggio a pochi minuti dal termine, rimanendo a due vittorie e aumentando il computo delle sconfitte a tre.

Serie D reg. Sottogirone B
CUS PALERMO – COSTA CAPO D’ORLANDO: 59-72

CUS Palermo: Catania 15, Garofano 12, Viola 9, Butera 7, Ajola 6, Barbera 5, Manfrè 2, Lo Conte 2, Infurna 1, Visconti, Billitteri, Calafiore; All. La Rosa.

COSTA Capo d’Orlando: Antinori 29, Crisà 12, Pizzuto 11, Mondello 10, Merendino 10, Giuffrè, Vittorio, Niang.

TORNA ALLA HOME Basket