CUS PALERMO

BASKET SERIE C: Comiso si impone, ma il Cus Palermo conquista degli storici PlayOff

L’ultima gara della Fase ad Orologio del Cus Palermo è stata giocata in trasferta sul campo dell’Olympia Comiso. I cussini sono scesi in campo con l’obiettivo di vincere per scalare le posizioni in vista dei playoffs che inizieranno la settimana prossima ma non sono riusciti ad avere la meglio contro un’attrezzata Comiso che ha confermato il terzo posto in classifica.
Il match è iniziato subito in favore dei padroni di casa con i cussini che hanno provato a tenere testa grazie ad un Muratore da 12 punti nel primo quarto, di cui due triple consecutive (27-19). Nel secondo periodo, invece, sale in cattedra André che con 10 punti solo in questo quarto permette di accorciare il divario e di andare al riposo lungo sul -2 (42-40). Al rientro dagli spogliatoi i padroni di casa hanno provato a chiudere anticipatamente la gara ma i ragazzi di Coach Catania, nonostante qualche difficoltà, sono riusciti a rimanere in partita (64-59). Negli ultimi dieci minuti di gioco i

 

 

cussini hanno tentato il tutto e per tutto ma la stanchezza e le poche energie rimaste non hanno permesso di completare la rimonta sperata (86-80). Con questa partita si è conclusa la Fase ad Orologio che ha visto il Cus Palermo posizionarsi settimo meritando i tanto voluti playoffs addirittura con due gare di anticipo all’esordio nel campionato di Serie C. Il prossimo avversario sarà la Siaz Piazza Armerina che, arrivata seconda, avrà quindi il fattore campo in favore e ospiterà il Cus Palermo in Gara 1 dei quarti di finale di playoffs il prossimo sabato 16 Aprile.

Serie C Silver: Olympia Comiso – Cus Palermo 86-80.
Parziali: 27-19, 15-21, 22-19, 22-21.
Tabellino Olympia Comiso: Costanzo, Pace 1, D’Arrigo 18, Turner 14, Farruggio 17, Occhipinti 15, Cacciaguerra, Ben Ahmed, Dispinzeri 21, Landgren, Desari, Rinzivillo. All. Farruggio M., Ass. D’Apico A.
Tabellino Cus Palermo: Tomasello, Pirrera 10, Guzzardi 2, Bonanno 9, Muratore 23, André 15, Inzerillo 9, Benfratello 6, Cerasola 6, Geraci. All. Catania F.

TORNA ALLA HOME Basket