CUS PALERMO

BASKET: Grande festa in famiglia per il Cus, ma il 2020 parte in salita in serie D

Tutto il minibasket cussino (in foto) si è radunato per festeggiare le Festività natalizie e scambiarsi gli auguri. Per l’occasione tutti i mini atleti si sono divertiti con vari giochi e partitelle e la festa si è conclusa con una premiazione finale.

   

Al rientro delle vacanze, invece, la prima squadra del Cus Palermo cede il passo alla Zannella Cefalù in trasferta. I cussini partono bene nel primo quarto ma si fermano sul +2 (23-25). Nel secondo i padroni di casa annullano il vantaggio e ribaltano il risultato a loro favore (38-37). Dopo l’intervallo la gara continua ad essere combattuta con entrambe le squadre che rispondono colpo su colpo (56-55). All’inizio dell’ultimo quarto i ragazzi di Coach Catania allungano fino al +8 ma da lì in poi i cefaludesi accorciano fino a pareggiare per andare al tempo supplementare (72-72). In quest’ultimo periodo di gioco i cussini pagano la stanchezza, la lucidità e i problemi di falli non riuscendo ad avere la meglio sugli avversari (87-77). La prossima partita sarà in casa contro il Minibasket Milazzo.

Serie D: Zannella Basket – Cus Palermo 87-77
Parziali: 23-25, 15-12, 18-18, 16-17, 15-5.
Tabellini: Tomasello 2, Ajola 11, Bonanno 12, Di Mitri, Landino, Moltrasio 17, Muratore 21, Loddo, Inzerillo 3, Cerasola 11, Tomaselli, Pirrera.
All. Catania F.

TORNA ALLA HOME Basket