CUS PALERMO

PALLANUOTO SERIE B: La Braciera Cus Palermo cala il tris, battuta Crotone 13-5

Vola La Braciera Cus Palermo e lo fa con la terza vittoria in altrettanti match del girone 4 di Serie B nazionale. I ragazzi di Giampiero Occhione confermano i grandi segnali proposti nelle prime due settimane di campionato, superando 13-5 il Crotone, al termine di una sfida mai in discussione.
Gara vivace e cussini subito in palla, nonostante il vantaggio dei calabresi. E’ lì che si statenano i cussini, prima con Geloso per il pari, quindi con la doppietta di Tuscano che chiude la prima frazione sul 3-1. Nel secondo quarto è pioggia di gol, prima con Mazzi per il 4-1, quindi reazione ospite sino al 4-3, prima del 5-3 di Rubaudo che chiude la metà di gara.

               
               

Crotone non molla, firma il 5-4 a inizio terzo tempo, ma sarà la rete che suonerà la scossa per La Braciera. Tuscano cala il tris, quindi doppietta Mazzi, è 7-4. In avvio dell’ultima frazione il Cus Palermo ingrana la marcia, con la prima rete di giornata di Szabo, quindi Ferlito, Geloso, Tuscano, Abbaleo e Piscitello, con l’ultima marcatura ospite a referto. Alla sirena finale è 13-5.
La Braciera sembra poter davvero crescere molto. Oggi, infatti, la sensazione è quella di aver visto una squadra davvero alle fasi iniziali di un percorso molto più interessante. Se le premesse sono queste, potrebbe davvero essere un grande campionato. Adesso le vittorie devono servire a lavorare con convinzione crescente: gli elementi per sognare ci sono tutti.

TORNA ALLA HOME Pallanuoto