CUS PALERMO

PALLAMANO A2: TeamNetwork superiore, ma il Cus Palermo sorride secondo in classifica

Cus Palermo secondo in classifica. Questa la notizia che emerge dall’ultima giornata della stagione regolare del girone C di serie A2 nazionale di Pallamano. Un gruppo molto giovane quello di Ninni Aragona, che con tanti ragazzi, passione ed entusiasmo riesce a piazzarsi alle spalle della corazzata Teamnetwork. Affrontata proprio oggi nel corso del match del PalaCus, vinto dalla prima della classe con un netto 41-25. Poco spazio alle sorprese, vista la caratura dell’avversaria, sin dalle prime battute appare chiaro che, oggi, l’attenzione è più rivolta a quanto sarebbe emerso dal quadro complessivo dei risultati. Non per affrontare l’impegno in modo passivo, ma per una oggettiva differenza tra i due team, resa ancor più marcata dal quadro che emerge dall’infermeria cussina.

    

Aragona e Mondello quasi out, stringono i denti e dimostrano grande attaccamento alla maglia, ma il loro apporto oggi non poteva essere quello di sempre. In ogni caso nessun dramma, adesso è tempo di ricaricare le batteria in vista di un’intensa Primavera. Questo secondo posto comporta una fase a orologio in cui i cussini, nel corso delle prossime settimane, ospiteranno da calendario a Palermo terza, quarta, quinta e sesta in classifica. Per fare, invece, visita a prima, settima e ottava. Al termine della fase orologio le prime due squadre del girone C voleranno a fare i PlayOff, insieme a tre club del girone A e tre del girone B. La discrepanza nel numero di partecipanti è direttamente proporzionale al fatto che nel girone Nord e Centro ci sono più squadre ai nastri di partenza. Al termine di questa Final Eight le prime due volano in serie A. Sarà bello provare a sognare fino alla fine.

TORNA ALLA HOME Pallamano