Sabato, 12 Gennaio 2019 16:07

PALLANUOTO SERIE B: Primo acuto La Braciera Cus Palermo, battuto Cosenza all'esordio

Esordio positivo per La Braciera Cus Palermo nel girone 4 di serie B. La formazione di Giampiero Occhione, infatti, batte 14-12 il Cosenza Nuoto, al termine di una gara che ha visto i cussini in pieno controllo sino a tutto il terzo quarto, per poi cedere mentalmente credendo la gara già chiusa.
La partenza del match è scoppiettante, 8 gol nella prima frazione. 5-3 il parziale in favore degli universitari, con Ercolani, Mattarella, Bogni due volte e ancora Ercolani autori delle marcature giallorossonere. Il secondo quarto pone un drastico freno allo score, con un 1-1, Lisi per il Cus, che manda le squadre al giro di boa sul 6-4.
Il terzo periodo è strano, perchè il Cus lo domina con un perentorio 4-1 (Abbaleo, Bogni e Lisi), ma sarà proprio questo ampio vantaggio a causare un calo di attenzione in casa giallorossonera. Nell'ultimo quarto, infatti, i calabresi ingranano la marcia e segnano a raffica. Dal 10-5 si passa al 10-8, Occhione si fa sentire e Bogni la mette, seguito da Mazzi, ma i rossoblu non mollano e si va avanti, colpo su colpo, sino alla sirena, che ufficializza il definitivo 14-12. Di D'Aleo e ancora Mazzi le reti finali giallorossonere.
Gara dai due volti, quindi per i ragazzi di Occhione. Sino al 10-5 della sirena di fine terzo tempo, infatti, era pronto un articolo che come titolo avrebbe avuto "dominio Cus Palermo" o qualcosa di molto simile. Il gruppo è un mix di esperienza e gioventù e in queste fasi iniziali di stagione, nelle quali la condizione fisica è tutta da trovare, un calo negli ultimi 8 minuti può anche starci. Per fortuna siamo alla prima giornata, è arrivata la prima vittoria in campionato e questo splendido gruppo potrà solo crescere e migliorare.

Letto 359 volte

WhatsHelp Chat Button

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca su Prosegui. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consultare il nostro link privacy policy.

  
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk