Sabato, 09 Giugno 2018 14:39

PALLANUOTO SERIE B: Spettacolo tra Cus Palermo Karol ed RN Napoli, è vittoria cussina

Gara entusiasmante, vittoria pesantissima. Il Cus Palermo Karol batte l'RN Napoli nell'andata del primo turno dei PlayOff promozione in A2. Gara equilibrata a dir poco, affrontata dai ragazzi di Giampiero Occhione col piglio giusto e grande carattere. I partenopei, infatti, non hanno mai mollato, basti pensare che, punto a punto sin dal primo tempo, a quattro minuti dalla fine il parziale era di 11-11.
Nel primo tempo arrivano già 6 gol, per un

sponsor articoli pallanuoto 2018

3-3 parziale che fa capire come andrà l'incontro. Ancora pari al giro di boa, al termine della seconda frazione, infatti, il tabellone dice 7-7. Il terzo quarto è quello che spinge il Cus verso la vittoria, Mattarella ed Occhione salgono in cattedra e la rete dell'11-9 di Kincses fanno ben sperare. Eppure il Napoli pareggia ad inizio quarto tempo, 11-10 ed 11-11 nel giro di due minuti. Sono D'Aleo ed Abbaleo e far esultare il pubblico giallorossonero, per un 13-11 che sa tanto di vittoria. La rete di Riccitiello del 13-12 nel finale ufficializza il tabellino.
Mattatore assoluto di giornata Attila Kincses di 6 reti, capace di tenere impegnata la retroguardia ospite per tutto l'incontro. Ottima prova di tutto il gruppo, unito e compatto, con l'efficacia di Damiano, Mineo e Abbaleo, la qualità di Mattarella e D'Aleo, l'esperienza ed il cuore di Lisi e Scafidi, il talento assoluto di Occhione. In crescendo la prova del giovane Consiglio, capace di reagire e compiere tre interventi importanti negli ultimi due quarti.
Adesso gara di ritorno a Napoli, servirà un grande Cus Palermo vista la caratura tecnica dei partenopei e la loro grande grinta casalinga. Il cuore giallorossonero è chiamato ad un'altra impresa.

Letto 858 volte