Alessandro Castellese

BASKET: Under 14 ed Esordienti Cus Palermo protagonisti di un'intensa settimana di match

Gli under 14 giocano due partite in una settimana, che inizia con un successo in casa contro la Real Basket Agrigento. La partita è stata combattuta ed in equilibrio per 40 minuti. Le due squadre hanno lottato alla pari e il risultato è più volte cambiato in favore di una e dell'altra squadra. Alla fine, però, i padroni di casa sono riusciti ad avere la meglio portandosi a casa la vittoria. Nella seconda gara, invece, i cussini tornano sconfitti dalla trasferta contro la Libertas Alcamo. Gli ospiti giocano alla pari solo il primo quarto, poi la stanchezza e i cali di intensità permettono agli avversari di allungare e andare all'intervallo in doppia cifra di vantaggio. Il divario diventa quindi irraggiungibile per i cussini che concludono così la fase regionale aspettando adesso le ultime gare della fase ad orologio.

Gli Esordienti rispondono subito alla sconfitta dell'ultima gara tornando alla vittoria in casa contro la Flowers Basket. Dopo un primo quarto combattuto, i padroni di casa si scrollano di dosso le paure e allungano il vantaggio riuscendo a controllare agevolmente il risultato.
La prossima partita sarà il ritorno proprio contro gli stessi.

Si coglie l'occasione per augurare, da parte di tutto l'ambiente cussino, una serena Pasqua e per ricordare che le attività verranno riprese la settimana prossima con altrettanti impegni importanti come le semifinali regionali per gli Under 16 e Gara 1 dei playout per la Serie D.

Under 14: Cus Palermo - Real Basket Agrigento 53-52
Parziali: 16-15, 11-14, 12-11, 14-12.
Tabellino: Bertolino 8, Grant 6, Barbaro 3, Lannino, Mortellaro, Sciortino 5, Compagno, Figlia, Fontana 12, Geraci, Calandra 17, Messina 2.
Libertas Alcamo - Cus Palermo 62-42
Parziali: 15-17, 18-5, 15-10, 14-10.
Tabellino: Bertolino 4, Grant 4, Barbaro 2, Lannino 4, Mortellaro, Sciortino 10, Compagno 1, Fontana 12, Geraci, Calandra 5.
All. Inzerillo A.

Esordienti: Cus Palermo - Flowers Basket 47-19
Parziali: 6-8, 24-4, 12-1, 5-6.
Tabellino: Migliorino, Tantillo, La Rosa 1, Buscemi M. 11, Buscemi C., Sutera, Zappia 4, Gianporcaro 5, Lo Verso, Caruso 8, Manno 14, Greco 4.
All. Ajola D.

20 Apr 2019

XPERIENCE FITNESS CONVENTION: il 4 e 5 maggio l'evento dell'anno al Cus Palermo

Siete pronti all'evento dell'anno? Ecco l'Xperience Fitness Convention. I migliori istruttori e tecnici del panorama italiano e internazionale del Fitness vi aspettano, sabato 4 e domenica 5 maggio al Cus Palermo, per un weekend ad altissimo livello.

7 aree Fitness per tutte le attività:
GroupBoxing®, GroupSparring®, Step Funzionale e Coreografico, Crossfit, Functional Training, Acqua Fitness, Fitness Olistico, Zumba, Strong, Insanity-T.

FORTE SCONTO ESCLUSIVO per tutti gli studenti dell'Università degli Studi di Palermo e per tutti gli iscritti Cus Palermo, universitari e non, di tutte le età.
Per info chiama il numero 091422750 (digitare alla voce guida il numero per il Palazzetto).
Oppure recatevi presso la Hall del Pala Cus, del Centro Universitario Sportivo, di Via Altofonte 80.

Imperdibili Masterclass con i migliori #tecnici italiani e internazionali.
Ecco il Planning relativo alle attività in AREA1:

MAINSTAGE

Con in migliori #presenter nazionali e internazionali

Andre Cruz
Emanuel Vetro
Vincenzo Mazzarella
Reidel Duran Leon
Alessandro Muò
Allegra Deevasis
Davide Impallomeni
Antonio Fotticchia
Flavio Coiana
Filipponeri Di Stefano
Vicky Zagarra
Alessandro Oliveri

Esibizioni
Luis Alexander Herrera

• Area2 3 in silent

Con
Davide Impallomeni
Emanuel Vetro
Anna Cammarata
Ilenia Scarantino
Domenico Bilotta
Giulia Caruso
Ilario Cosentino
Valentina Falsone
Chiara Laghetti
Elena Sgrò
Massimo Crisci
Luigi Alessi

E molti altri...

• Area4

Sorpresa ?!?!

• Area 5 e 6

Crossfit
Leo Scoma Spartan Race OCR Palermo
Calisthenics Team Palermo

• Area7

AcquaFitness Brazuca h2o
Con
Gabriela Gonzalez
Cristina Gioui BrazucaFitness
Tiziana Meschisi
Ilenia Bonanno

• Animazione

Team Caraibico Palermo

E domenica
Wings for Life World Run

19 Apr 2019

BASKET: Derby palermitano nei PlayOut in D per il Cus Palermo, benissimo U13 e U15

La prima squadra cussina non sfrutta per la seconda volta il fattore campo in gara 3 dei playout serie D, decisivi per la salvezza. Il primo quarto è combattuto con un leggero vantaggio per i trapanesi. Nel secondo, i padroni di casa cambiano marcia e ribaltano il risultato portandosi all'intervallo lungo sul +7. Successivamente il parziale aumenta fino al +14, ma a metà terzo quarto i cussini subiscono un black-out sia fisico che mentale che permette agli avversari di accorciare le distanze. L'ultimo quarto inizia con il punteggio in equilibrio (+3 Cus), ma è evidente come l'inerzia della partita sia nelle mani degli ospiti che portano a casa la vittoria. La salvezza del Cus Palermo adesso passa dal PlayOut contro i palermitani dell'Orizzonte, chi avrà la meglio manterrà la categoria, per l'altra società sarà retrocessione in Promozione.

Gli Under 15 concludono la seconda fase regionale con una vittoria netta e meritata contro l'Airam Caltanissetta. La partita è condotta sin dall'inizio dai padroni di casa che vincono facilmente anche questa gara. Questo successo permette ai cussini di accedere alle semifinali regionali da primi ed imbattuti nel loro girone.

Gli under 13 (in foto) cominciano la seconda fase provinciale con due nette vittorie ai danni dell'Aquila Monreale e della Nuova Pall. Palermo. Sin dai primi minuti i padroni di casa passano in vantaggio e riescono, dopo un secondo quarto combattuto, ad allungare il divario controllando agevolmente la partita. Stesso andamento anche nella seconda partita settimanale, questa volta con un distacco molto più ampio. Dopo le vacanze di pasqua si andrà sul campo dell'Orizzonte Basket.

Gli Esordienti incappano nella prima sconfitta stagionale in trasferta contro i Palermo Raptors. Il primo quarto è in favore dei padroni di casa che si portano sul +6, mentre il secondo è dei cussini che accorciano fino al -1. Dopo l'intervallo, però, gli avversari allungano nuovamente e gli ospiti non riescono più a recuperare lo svantaggio uscendo dal campo sconfitti. Adesso proveranno a rifarsi nel match casalingo contro la Flowers Basket.

Serie D: Cus Palermo - Virtus Trapani 69-78
Parziali: 17-19, 21-12, 17-21, 14-26.
Tabellino: Bonanno 12, Garofano 11, Ajola 21, Campora 2, Tomasello 5, Inzerillo 8, Moltrasio 8, Di Mitri 2, Landino, Loddo, Griffo, Tomaselli.
All. Catania F.

Under 15: Cus Palermo - Airam Caltanissetta 83-23
Parziali: 14-8, 28-9, 20-2, 21-4.
Tabellino: Pirrera 25, Taormina, La Matina 2, Ciriminna, Zuccaro 20, Greco 11, Mignosi 2, Darimini 4, Liotta 8, Figlia, Buscemi, Calandra 11.
All. Catania F.

Under 13: Cus Palermo - Aquila Monreale 70-46
Parziali: 20-8, 12-11, 24-10, 14-17.
Tabellino: Di Girolamo 2, Tantillo, Barbaro 16, Caruso 2, Zaman 2, Pipitone 8, Greco 6, Gilardi 6, Buscemi 4, Fontana 11, Geraci 9, Blasco 4.
Nuova Pall. Palermo - Cus Palermo 10-80
Tabellino: Fontana 14, Geraci 10, Di Girolamo 12, Caruso 10, Zaman 5, Blasco 6, Greco 5, Pipitone 4, La Rosa 8, Buscemi M. 6.
All. Inzerillo A., Ass.All. Bonafede L.

Esordienti: Palermo Raptors - Cus Palermo 39-29
Parziali: 14-9, 8-12, 12-4, 5-4.
Tabellino: Migliorino, Tantillo, Di Matteo 4, La Rosa 2, Buscemi M. 4, Zappia, La Venia 1, Rancatore, Gianporcaro 2, Rosato 2, Caruso 13, Buscemi C.
All. Ajola D.

15 Apr 2019

PALLANUOTO SERIE B: Il derby va alla RN, La Braciera Cus Palermo reagisce nel finale

E' la RN Palermo ad aggiudicarsi il derby cittadino d'alta classifica di Serie B. Gara tosta e non semplice per La Braciera Cus Palermo, priva di qualche pedina importante, ma sempre in partita. Sono i pridi due quarti, infatti, a decidere l'incontro. La RN parte fortissimo e si impone per 3-1 nel primo periodo, bissando lo stesso parziale anche nel secondo. Un 6-2 al giro di boa che potrebbe tagliare definitivamente le gambe. I ragazzi di Giampiero Occhione provano a riportarla a galla, il 2-1 del terzo quarto è frutto di una

sponsor articoli pallanuoto 2019

reazione che lascia ben sperare per il prosieguo della stagione, ma nell'ultima frazione è ancora la RN ad essere più incisiva nei momenti decisivi, chiudendo col parziale di 4-3 la gara sul definitivo 11-7.
La sconfitta odierna non stravolge il cammino dei cussini, adesso terzi a due punti dalla RN. A cinque giornate dalla fine della stagione regolare La Braciera resta in piena corsa per i prestigiosi PlayOff che potrabbero valere l'A2. Un sogno che questi ragazzi stanno costruendo dall'inizio della stagione e che nell'ultimo mese e messo li ha condotti a cinque vittorie consecutive. Dal match odierno potranno emergere spunti importanti grazie ai quali migliorare e ripartire, più forte di prima.

Ecco il commento di Giampiero Occhione, tecnico cussino, a fine gara ai microfoni Cuspalermo.it: "La squadra ha dato il massimo e veniva da cinque vittorie consecutive. Purtroppo infortuni e due assenze, come D'Aleo e Ribaudo, uniti a qualche errore nei momenti importanti, non ci hanno permesso di stare in partita. E alla fine si è creato questo divario. Adesso con grande serenità e determinazione torniamo a lavoro e continuiamo il nostro percorso, che può condurci ai PlayOff".

12 Apr 2019

BASKET: Super cuore Cus Palermo a Trapani nei PlayOut in D, settore giovanile strepitoso

Il Cus Palermo ribalta la situazione play out in serie D vincendo a Trapani gara 2. La partita inizia con gli ospiti che giocano leggermente meglio degli avversari e vanno sul +4 dopo i primi dieci minuti. Nei due quarti successivi l'andamento è lo stesso e il divario aumenta fino al +15 alla fine del terzo quarto. Negli ultimi dieci minuti i padroni di casa accorciano le distanze, ma i ragazzi di coach Catania sono bravi a mantenere il vantaggio, meritando la vittoria. Adesso si torna sul parquet cussino per gara 3 che garantirà ai vincitori la salvezza diretta.

Gli under 18 (in foto) chiudono in bellezza il campionato con una netta vittoria sulla Nuova Pall. Marsala. I cussini partono forte e si portano avanti in doppia cifra dopo il primo quarto. Nei quarti successivi il vantaggio rimane invariato, ma negli ultimi dieci minuti i padroni di casa prendono il largo chiudendo definitivamente la partita.

Anche gli under 16 concludono il girone di ritorno con un successo a Patti. Gli ospiti giocano sin da subito con un'alta intensità di gioco andando sopra di 14 punti. Nel secondo quarto gli avversari accorciano il divario, ma senza impensierire i cussini che controllano il risultato nei quarti successivi. Questa vittoria conferma il secondo posto in classifica e certifica il passaggio alle semifinali regionali del campionato di eccellenza.

Gli under 15 tornano da Termini con un'altra vittoria. Sin dai primi minuti i cussini passano in vantaggio e allungano sul +19 dopo soli dieci minuti. Questo parziale è decisivo ai fini del risultato perché gli ospiti controllano agevolmente il vantaggio fino al suono della sirena. Adesso si torna sul parquet di casa per ospitare l'Airam Caltanissetta nell'ultima gara della seconda fase regionale.

Gli under 14 si ritrovano a giocare ben tre partite in una sola settimana. La prima è una netta vittoria interna contro il Basketland. Dopo la sconfitta di soli due punti della partita di andata, i cussini affrontano al meglio la gara andando subito in vantaggio dai primi minuti e allungando sempre di più il divario. La seconda gara è il derby in trasferta contro l'Happy Basket. Il primo quarto è combattuto con i padroni di casa che sono sopra di un possesso. Dal secondo quarto in poi, però, l'andamento della gara si ribalta con i cussini che passano in vantaggio e riescono a mantenerlo fino alla fine della partita. La terza è stata giocata sul campo della Leonardo da Vinci. Il primo quarto è in favore dei padroni di casa, mentre nel secondo gli ospiti accorciano leggermente le distanze. Dopo l'intervallo, invece, l'intensità cala e la stanchezza si fa sentire con i cussini che mollano le redini della partita permettendo agli avversari di allungare.
Adesso una settimana di riposo per poi riprendere con la gara interna contro la Real Basket Agrigento.

Serie D: Virtus Trapani - Cus Palermo 62-72
Parziali: 16-20, 19-26, 12-16, 15-10.
Tabellino: Tomasello 2, Ajola 3, Bonanno 23, Di Mitri, Moltrasio 13, Campora, Garofano 16, Loddo 2, Inzerillo 12, Griffo 1, Tomaselli.
All. Catania F.

Under 18: Cus Palermo - Nuova Pall. Marsala 59-36
Parziali: 21-10, 12-13, 9-9, 17-4.
Tabellino: Sanzeri 15, Griffo 15, Tomaselli 2, Costumati 2, Callarelli 3, Benfratello 2, Brusca, Militello, Castiglia, Tasca 15, Blasco, Campanella 5.
All. La Rosa R., Ass.All. Bonafede R.

Under 16: Patti Basket - Cus Palermo 50-69
Parziali: 5-19, 16-10, 18-20- 11-20.
Tabellino: Di Mitri 9, Pirrera 12, Nicosia 3, Moltrasio 30, Zuccaro 5, Calamia 2, Darimini 4, Ginestra 2, Viola, Nicolosi 2.
All. Catania F.

Under 15: Libertas Termini - Cus Palermo 39-68
Parziali: 4-23, 13-16, 8-16, 14-13.
Tabellino: Pirrera 13, Liotta 7, Zuccaro 19, Mignosi6, Greco 2, Calandra 8, La Matina 2, Taormina 4, Buscemi, Darimini 7.
All. Catania F.

Under 14: Cus Palermo - Basketland 60-26
Parziali: 18-6, 11-7, 20-3, 11-10.
Tabellino: Bertolino 6, Grant 14, Durante, Lannino 2, Mortellaro 2, Sciortino 8, Figlia 6, Miosi, Fontana 6, Geraci, Calandra 16.
Happy Basket - Cus Palermo 51-54
Parziali: 10-8, 12-17, 10-14, 19-15.
Tabellino: Bertolino 4, Grant 14, Lannino, Mortellaro, Sciortino 5, Compagno, Figlia 6, Miosi, Fontana 10, Geraci 2, Calandra 11, Messina 2.
Leonardo Da Vinci - Cus Palermo 78-54
Parziali: 18-12, 17-19, 16-8, 26-10.
Tabellino: Bertolino, Grant 2, Durante, Mortellaro 2, Scirotino 14, Compagno, Figlia 2, Miosi, Fontana 10, Geraci 1, Calandra 23, Messina.
All. Inzerillo A.

07 Apr 2019

CANOTTAGGIO: Entusiasmo e infinita passione, partenza turbo per il team Cus Palermo

Partenza storica per la sezione canottaggio del Cus Palermo, che alla prima regata regionale, al lago Poma di Partinico (PA), non solo ha conquistato la terza piazza del medagliere assoluto con 8 ori, 8 argenti e 6 bronzi, 22 medaglie su 30 equipaggi schierati in 52 gare, ma ha vinto anche la prima medaglia d’oro con l’otto senior. Successo storico per i cussini, che in barca hanno schierato Alessandro Durante, Corrado Luna (Ingegneria), Marco Tornatore, Andrea Canalella, Giuseppe Infantone (laureato ingegnere il mercoledi successivo alla gara), Aurelio Anello (laureato ingegnere il venerdi successivo alla gara), Mattia Duca (under 19) e Giuseppe Di Maria.

Oro anche per quasi tutti gli altri vogatori universitari che costituiscono un quarto di tutti gli atleti cussini: prime le studentesse Alessandra Marrali (Sc. Motorie specialistica) e Beatrice Saitta (laureata triennale Sc. Motorie il lunedi successivo alla gara) e Alessio Moncada (Sc. Politiche). Argento per Martina Lo Conte (Sc. Motorie), bronzo per Ivan Ricci (Odontoiatria) e sesto posto per l’esordiente Jvan Pizzurro (Ingegneria) tra i ben più esperti singolisti over 27.
Continuando con i risultati, oro per Laura Nolfo e Giulia Mirra (per lei oro anche in singolo 7,20) nel quattro di coppia cadette (under 15) formato dal tecnico coordinatore regionale Dario Cerasola come equipaggio misto con Telimar (Beatrice Schillaci) e Canottieri Palermo (Sofia Naselli), che rappresenterà la Sicilia nelle prossime regate, argento per Giada Catalano nella stessa gara in equipaggio misto con Augusta, Cus Catania e Thalatta. Negli Allievi C (under 14) oro per Mattia Inzerillo e argento per Angelo Di Liberto, e fantastico posto quarto per Guglielmo Caponetto che ancora frequenta il corso di avviamento. Caduto a pochi metri dal traguardo mentre stava per tagliare il traguardo a podio, Mario Basile: i quattro si apprestano a formare un bel quattro di coppia cussino alle prossime gare. Terza Sofia Catalano.
Tra i ragazzi (under 17) argento per Martina Cataldi e Chiara dell’Oglio (terza anche in singolo) e quarto posto per Davide Palmeri, mentre tra gli junior (under 19) argento per Giovanni Pusateri e Alessandro Castrogiovanni.
Tra i senior ancora un argento con il doppio di Andrea Canalella e Giuseppe Infantone, bronzo per il quattro di coppia di Giovanni Benigno, Francesco Paolo Nolfo, Ivan Ricci e Alfredo Sanfilippo,
Tra gli Allievi B1 (under 12) oro per Aurora Pusateri e argento per Francesco Randazzo, mentre tra gli Allievi A (under 11) oro ex equo per Emanuela Conti, Andrea Randazzo e Vincenzo Basile
Per la flotta cussina (una gara ogni due sull’intero programma di sei ore di gare) coordinata dal tecnico Daniele Zangla con gli altri tecnici Giuseppe Di Maria, Corrado Luna e Antonino Mannino, il primato è arrivato anche nelle classifiche a punti per le categorie Senior, Allievi B1 ed Esordienti.

07 Apr 2019

FUTSAL SERIE C1: Il Cus Palermo batte l'alcamo e sono ufficiali secondo posto e finale PlayOff in casa

Il Cus Palermo vince l'ultima giornata della stagione regolare del girone A di serie C1 e firma una grande impresa: chiudere la stagione al secondo posto, in solitaria e con la certezza della finalissima PlayOff da giocare in casa. I ragazzi di Toti La Bianca si impongono 4-0 contro lo Sporting Alcamo, nel contesto di un match che poteva presentare insidie dal punto di vista della concentrazione.
I cussini partono bene, con l'obiettivo di chiuderla il prima possibile: obiettivo centrato, al duplice fischio di metà gara il parziale è di 3-0. Frutto dell'1-0 siglato da Comito su perfetto assist di Lo Bianco, che pochi minuti firma il raddoppio, proprio su assist di Comito, che ricambia. Il tris lo sigla Ciaramitaro, sempre esemplare per l'impegno e l'intensità che fornisce indipendentemente dal numero di minuti giocati.
Nella ripresa La Bianca fa ruotare l'intera rosa a disposizione, tutti gli under giocano un ampio spezzone di gara, compresi il 2000 Vallecchia e anche l'esordiente Noto, proveniente dalla formazione cussina che milita in serie D e autore dell'assist del 4-0 per il positivo Cirrincione. Il triplice fischio ufficializza il piazzamento di prestigio del Cus e al contempo la qualificazione diretta per la finale PlayOff, vista la distanza dal Marsala, quinto in classifica. Gli universitari affronteranno, con tutta probabilità tra due settimane, la vincente della semifinale tra Monreale e Atletico Campobello. Quindici giorni per lavorare al meglio, con massima umiltà e dedizione. Nessuna parola, solo la voglia di scrivere la storia.

06 Apr 2019

WhatsHelp Chat Button

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca su Prosegui. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consultare il nostro link privacy policy.

  
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk