Mercoledì, 15 Novembre 2017 21:07

CALCIO ECCELLENZA COPPA ITALIA: Pari tra Cus e Mazara, la semifinale passa dal ritorno

Termina 1-1 la gara di andata dei Quarti di Finale di Coppa Italia di Eccellenza, tra Cus Palermo e Mazara. La formazione di Giancarlo Ferrara tiene testa ad una delle big del girone A siciliano, riuscendo a riportare in bilico il discorso qualificazione, grazie ad un buon secondo tempo.
La gara vive di equilibrio nella prima frazione, con le formazioni ordinate e ben messe in campo su entrambi i fronti. Il match lo sbloccano i canarini, che al 30' vanno in vantaggio grazie ad un penalty trasformato da

sponsor articoli calcio 1718

Palazzo per fallo su Giacalone. La prima frazione non offre ulteriori sussulti e nella ripresa è il Cus ad alzare pressione e baricentro. Il Mazara cerca di trovare la ripartenza vincente, che potrebbe mettere un'ipoteca sul passaggio alle Semifinali, ma al minuto 74' la determinazione cussina viene premiata. Lungo lancio di Carollo verso Caronia, che copre bene il pallone e con un dolcissimo pallonetto supera Keita per l'1-1. Nel finale il risultato non cambia ed al triplice fischio nessuna delle due compagini sembra essere in una posizione di netto vantaggio in ottica ritorno, anche se ovviamente la rete in trasferta dei gialloblu è preziosa. La prestazione offerta dai cussini in campionato, proprio a Mazara, fa capire che i giochi sono aperti. L'obiettivo prestigioso della Coppa Italia resta lì alla portata. Adesso tutti a lavoro per preparare la sfida di sabato col Canicattì.

Il match di ritorno è in programma a Mazara mercoledì 29 novembre. Ecco il quadro completo dei risultati:
Licata – Parmonval 2-0
Cus Palermo – Mazara Calcio 1-1
Città di Ragusa – Paternò Calcio 0-1
Città di S. Agata – Catania S. Pio X 5-1

Letto 426 volte