Domenica, 09 Giugno 2019 15:19

ATLETICA: Cusumano, D'Alessandro, Morfino e Pascone, poker di sorrisi ai Campionati J e P

Sono andati in scena a Rieti i Campionati italiani individuali Juniores e Promesse. Nove gli atleti Cus Palermo scesi in pista: Sergio Barcellona (110hs, P), Martina Cusumano (100 e 200, J), Danilo D'Alessandro (Disco, P), Svetlana Fanale (100, J) Gaia Maria Ignoffo (100, J), Marco Gaetano Lo Duca (Salto in Alto, J), Paolo Morfino (5000, J), Ernesto Pascone (Salto in Alto, P), Salvatore Pizzitola (3000 siepi, P).
Nel contesto della spedizione cussina sono quattro gli atleti che hanno ottenuti i risultati di maggior spessore. Valore delle prove che cresce se si pensa che quello di Rieti è l'appuntamento giovanile più importante dell'anno d'Italia.

Martina Cusumano ha chiuso al sesto posto nei 100 Juniores, con 12.03 e al quinto nei 200, 24.44. I risultati da sottolineare maggiormente, però, sono arrivati in semifinale. Il talento giallorossonero, infatti, confermando le sue potenzialità e la fase di piena crescita, ha centrato i nuovi Pb sia nei 100, che nei 200: rispettivamente 11.97 e 24.40.

Danilo D'Alessandro si conferma ad alto livello nel Disco Promesse, considerando anche che si tratta di un percorso avviato solo negli ultimi anni. Il talento cussino chiude quinto, con 46.04. Misure ben maggiori sono nelle sue corde e all'orizzonte, ma questo salto di qualità può e dovrà passare solamente dal sacrificio quotidiano in allenamento. Tante motivazioni durante le imminenti Finali A Argento.

Paolo Morfino continua a fornire segnali positivi, lungo un percorso di crescita che, senza dubbio, nel breve lo porterà a scendere con grande continuità sotto i 15. Nei 5000, infatti, è settimo, in 15:02.27. La sua passione e voglia di migliorare, unite al talento ed allo staff cussino potranno fare il resto. Lui è uno dei nomi del futuro per il Cus Palermo.

Ernesto Pascone chiude al sesto posto nel Salto in Alto Promesse. 2.05 la quota superata dall'atleta cussino, il tutto nel contesto di una gara pazzesca, nella quale Stefano Sottile ha stupito tutti firmando un grande 2.30. Per Ernesto si tratta dell'ennesima conferma che, determinate misure fanno ormai stabilmente parte del suo repertorio. Il prossimo futuro avrà come grande obiettivo quello del 2.10. Risultato vicino e alla portata. Sarà solo questione di tempo, vista la dedizione alla quale questo ragazzo ci ha abituati.

Vi ricordiamo due appunti molto importanti. In primis che, come sempre, vi racconteremo nel dettaglio il prossimo weekend, quello davvero da non perdere. Nello scenario dello Stadio Romeo Galli di Imola, infatti, il 15-16 giugno andranno in scena le Finali Serie A Argento dei Cds Assoluti. La formazione maschile Cus Palermo volerà in Emilia per difendere la categoria e fornire, al gran completo, un risultato molto importante. Cuspalermo.it, Facebook, Instagram: seguiteci per non perdere tutti i dettagli sulle prove dei nostri atleti.

Infine, come sempre, ecco il link col quadro completo di tutti i risultati del weekend di Rieti:
http://www.fidal.it/risultati/2019/COD7604/RESULTSBYEVENT1.htm

Letto 438 volte

WhatsHelp Chat Button

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca su Prosegui. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consultare il nostro link privacy policy.

  
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk