Domenica, 06 Agosto 2017 12:22

ATLETICA: Grande Ala Zoghlami ai Mondiali migliore tra gli italiani con nuovo Record Personale

Ricorderemo per diversi mesi una domenica d'inizio agosto nella quale tutti i cussini, in Sicilia, in Italia e nel Mondo, davanti alla TV, con un pc o uno smartphone, si sono riuniti per dare forza ad Ala Zoghlami. Un meraviglioso ragazzo, guidato da Gaspare Polizzi, che ai Campionati Mondiali di Londra, nei 3000 Siepi, straccia il suo precedente Record Personale, firmando un 8:26.18, che rappresenta il nuovo PB. Settimo nella sua batteria, alla fine dei tre round di qualificazione il suo tempo è il sedicesimo assoluto, il che vuol dire fuori dalla finale per un solo secondo, ma questo non conta. Ha lottato, con il cuore giallorossonero che l'ha spinto a chiudere nettamente quale il migliore dei tre italiani in gara e terzo assoluto tra gli europei, rispettivamente 8 e 10 secondi più avanti rispetto a Bamoussa (8:34.86) e Chiappinelli (8:36.48). Una decisa conferma del suo titolo di Campione Italiano ed atleta di riferimento azzurro di specialità.

La sua gara è stata molto intelligente, con una condotta accorta, ma con una evidente fiducia nei propri mezzi. Metro dopo metro, infatti, il talento di Valderice ha dimostrato di non correre il rischio di poter perdere il treno dei primi tre. Il giro finale, corso a denti stretti, l'ha spinto verso un nuovo primato personale che può e deve lanciarlo verso una seconda e brillante fase della sua carriera, in cui il ragazzo diventa talento ed il talento si trasforma in una certezza azzurra e cussina. Una grande leva di fiducia che siamo sicuri verrà colta anche da Osama, uno tra i diamanti più preziosi dell'Atletica Leggera giallorossonera.

Queste le sue parole rilasciate al sito ufficiale Cus Palermo, direttamente da Londra: "La gara è andata bene e sono contento perchè sapevo di valere questo tempo e so di valere qualcosina meno. Ho fatto una gara d'attacco, non mi sono staccato, restando in mezzo al gruppo più avanti possibile. Peccato per l'ultima parte dove per quattro decimi non sono entrato in finale, ma sono contento perchè sono entrato col trentatreesimo accredito ed uscirne col sedicesimo posto al mondo è una grande cosa. Ne esco a testa alta da questa esperienza e questo debutto, spero il primo di tanti".

La sua dedica a fine gara è come sempre per la mamma, giunta a Londra pur di seguirlo sugli spalti. Il sorriso per un nuovo crono di riferimento è l'immagine di questi Campionati del Mondo per il Cus Palermo. Un momento di crescita per tutto lo Sport Cus Palermo, ancora una volta capace nell'Atletica Leggera di portare il nome cussino e di Palermo in giro per il Mondo.

Ecco il commento a fine gara, ai microfoni Cuspalermo.it, di Gaspare Polizzi, tecnico di Ala ed Osama Zoghlami: "Sono contento, Ala ed Osama sono due ragazzi che stanno crescendo pian piano, seguendo un percorso tranquillo, svolto con serenità. Forse Ala aveva ancora qualcosina nelle gambe oggi, se la batteria fosse stata un pò più veloce avrebbe potuto chiudere in 8:23/24. Quello che conta è che per lui e per tutto il Cus Palermo questa è una grande soddisfazione, perchè un proprio atleta oggi è il sedicesimo al Mondo nei 3000 siepi".

Letto 2090 volte Ultima modifica il Domenica, 06 Agosto 2017 15:50