Alessandro Castellese

FUTSAL SERIE C1: Grande cuore Cus Palermo, vittoria pesante a Partinico

Vince ancora il Cus Palermo e questa volta lo fa sul difficile campo di Partinico, al termine di un'intensa battaglia sportiva, fatta di agonismo e infinita voglia di vincere. I ragazzi di Toti La Bianca dimostrano grande maturità, capaci dir eagire dopo diversi episodi che avrebbero potuto porre in seria difficoltà chiunque.
Il primo tempo è molto equilibrato, ma tutto si mette in salita già a inizio gara, quando Termini viene espulso dopo soli otto minuti, per un doppio giallo frutto di un errore di comprensione col direttore di gara. Frase interpretata male e rosso. Nonostante ciò i cussini giocano e creano, con Cassata, Miranda e Comito. I padroni di casa vogliono la vittoria a tutti i costi, ma Fuxa si fa trovare pronto.
Nella ripresa gli universitari la sbloccano subito, con Miranda su punizione. L'agonismo sale ad un livello ancora superiore, specialmente quando causa indecisione cussina il Partinicaudace pareggia. Nonostante la rete subita il gruppo di La Bianca tiene mentalmente ed ha anche l'occasione per tornare avanti. Fallo su Cassata e rigore, Miranda questa volta è sfortunato e colpisce il palo. Potrebbe essere l'episodio che dà definitivo slancio ai padroni di casa, ma a culmine di una splendida azione in velocità Comito, Cassata e Miranda che va a segno, costruiscono il prezioso 2-1. Il Partinicaudace opta per il portiere di movimento nel finale, ma il Cus sfrutta la scelta avversaria a proprio vantaggio, pescando dalla propria area il gol del 3-1, firmato da Marretta, tornato a dare il proprio fondamentale contributo alla squadra.
Tre punti pesanti, che permettono al Cus di mantenere il secondo posto a tre giornate dalla fine. Adesso serve tutto il cuore cussino, perchè il prossimo weekend arriva in Via Altofonte il Marsala, formazione che ha eliminato il Cus dalla Coppa Italia e che ha più volte dimostrato il proprio valore. Mancherà Termini, una motivazione in più per tutti i ragazzi, al fine di dare tutto, nella strada che conduce al sogno.

16 Mar 2019

CANOTTAGGIO: Parte la stagione agonistica per il Cus Palermo, in gara tanti studenti UniPa

Si apre oggi la stagione agonistica regionale dei canottieri siciliani. Il Cus Palermo sarà presente come non lo era mai stato: 60 equipaggi in due giorni di gare, 35 atleti e 4 allenatori. Oltre agli under 14, come Giulia Mirra e Laura Nolfo, che hanno conquistato il podio alla regata internazionale di fondo a Torino il mese scorso, in gara ci sarà anche chi lunedì affronterà l’esame di laurea, come l’esordiente, Beatrice Saitta, prossima dottoressa in Scienze delle Attività Motorie e Sportive.
Presente anche la collega di corso Alessandra Marrali (laurea magistrale) e Martina Lo Conte (triennale).
Sport agonistico e vita accademica che si intrecciano anche nella settimana di Giuseppe Infantone, prossimo a diventare dottore in Ingegneria tra quattro giorni e impegnato in ben quattro gare nel weekend. La presenza di studenti universitari viene resa ancor più corposa da Ivan Ricci (Odontoiatria), Corrado Luna e Jvan Pizzurro (Ingegneria), Alessio Moncada (Scienze Politiche), Aurelio Anello (Ingegneria).

16 Mar 2019

SCUOLA DI ATLETICA: Super promo aprile e maggio per tutti i bambini, settembre in regalo

Con la Primavera fioccano anche le promozioni al Cus Palermo. Proponiamo un'offerta speciale rivolta a tutte le famiglie e in particolare ai più piccoli, che gli permetterà di svolgere tre mesi di Scuola di Atletica Leggera a soli € 50,00.
Con questo importo, infatti, bambini e bambine di età compresa tra i 5 e i 14 anni, avranno la possibilità di svolgere questa splendida attività per i mesi di aprile e maggio, settembre ve lo regaliamo noi. La promozione è rivolta sia ai giovani già iscritti, che ai nuovi cussini.

Perchè fare Atletica Leggera è un'esperienza fondamentale in tenera età?
La madre di tutti gli sport può svolgere un ruolo fondamentale nella crescita dei bambini, sia a livello atletico-muscolare, che sociale. Le nozioni di coordinazione, tecnica di corsa, salto, resistenza aerobica, sono valori tecnici e fisici che i ragazzi porteranno con se anche col passare degli anni e con l'eventuale passaggio ad altre attività sportive. Insegnamenti che restano nella cultura sportiva dei bambini e che risulteranno utili in ogni contesto futuro.
Dal punto di vista sociale, l'Atletica è lo sport che per eccellenza dà ai bambini valori fondamentali per la vita di tutti i giorni: impegno, sacrificio, costanza, condivisione, spirito di squadra.
Il tutto svolto nella splendida cornice della pista del Centro Universitario Sportivo, teatro di tante gare e allenamenti degli atleti Cus Palermo. Quella che più volte è stata definita la più importante società di Atletica Leggera del Sud Italia, fucina di campioni e campionesse che hanno scritto e continuano a scrivere pagine stupende per lo sport azzurro.

Per maggiori informazioni scrivi un messaggio privato alla nostra Pagina Facebook o vieni a trovarci presso uno dei nostri tre punti Segreteria.
Apri l'Area Contatti per scoprire giorni e orari:
http://www.cuspalermo.it/contatti.html

15 Mar 2019

PALLANUOTO: Under 14 a testa alta, vittoria e corsa al primo posto per gli U17

Settimana di impegni importanti per le formazioni giovanili La Braciera Cus Palermo. Sono scesi in vasca, infatti, sia gli under 14, che i 17. I primi, guidati da Carlos Calaiò, hanno affrontato un impegno molto ostico, ma a testa alta, contro la più quotata Te.Li.Mar, che si è imposta per 10-3.
1-0, 3-1, 3-1, 3-1 i parziali. Reti cussine di Greco (2) e Corradino.

sponsor articoli pallanuoto 2019

Gli under 17, sotto la guida di Sara Ferotti, hanno superato la Waterpolo Catania con un ampio 25-2. Match senza storia, con il gruppo arricchito anche dalla presenza di alcuni talenti della formazione U14.
6-0, 7-0, 6-2, 6-0 i parziali.
Marcatori giallorossoneri: Lucà (6), Greco e Losciuto (4), Menenti (3), Ribaudo (2), Corradino, D'Amato, Lattuga, Lauriello, Manzullo, Moceri.
Prossimo impegno, il 24 marzo, a Messina, da primi in classifica per l'inizio del girone di ritorno.

12 Mar 2019

BASKET: In serie D il Cus Palermo prepara i PlayOut, rettilineo finale per le Giovanili

Sconfitta indolore contro la Pall. Marsala per il Cus Palermo in serie D, che adesso si prepara a giocare i playout contro la Virtus Trapani, con il vantaggio del fattore campo. Il primo quarto si gioca ad altissima intensità, ma dal secondo quarto i cussini non riescono più a contenere gli avversari che controllano agevolmente il risultato. Con questo match finisce il girone di ritorno e adesso ci saranno due settimane di riposo per riprendere le energie ed arrivare pronti ai playout.

Sconfitta in terra trapanese per gli under 18, in foto, contro la Virtus. I cussini partono meglio andando in vantaggio alla fine del primo quarto, ma successivamente gli avversari mettono le mani sulla partita e allungano il divario mantenendolo al sicuro fino allo scadere. Ora si torna sul parquet di casa per il derby contro il Palermo Basket.

Anche gli under 16 tornano da Trapani sconfitti, questa volta dalla Pall. Trapani. I cussini iniziano  la partita con buona intensità, ma negli ultimi due quarti hanno un calo fisico e non riescono a rimanere a contatto degli avversari che hanno la meglio e si aggiudicano la contesa. Il prossimo impegno sarà in casa contro il Villaurea.

Vittoria netta per gli under 15, in trasferta contro la Virtus Trapani. Partita che sin dai primi minuti si mette in discesa per i cussini che non hanno problemi a controllare il risultato. La prossima sarà in casa contro la Pall. Marsala.

Sconfitta anche per gli under 14, che cadono sul parquet cussino contro la Leonardo da Vinci. I padroni di casa giocano la loro partita con grande grinta e intensità, ma gli avversari partono meglio e sono bravi a rimanere in vantaggio per tutti e quattro i quarti, decretando così la seconda sconfitta consecutiva per i cussini. Il prossimo match sarà in trasferta ad Agrigento contro la Real Basket.

Doppia vittoria contro la Nuova Pall. Palermo per gli under 13, che si ritrovano a giocare sia l'andata che il ritorno nella stessa settimana. Entrambe le partite sono a senso unico, con i giallorossoneri che cominciano bene e finiscono ancora meglio restando in vantaggio per tutto il tempo. La prossima settimana si giocherà, invece, fuori casa contro l'Orizzonte Basket.

Vittoria importantissima per gli Esordienti in casa contro l'Happy Basket. Il primo quarto è combattuto e finisce con il punteggio in parità. Nei quarti successivi, invece, i cussini sono bravi ad aumentare l'intensità ed allungare il parziale di vantaggio per poi mantenerlo e conquistare l'ennesima vittoria. Ottima prestazione anche nella partita, a Termini contro l'Abiola Basket, vinta agevolmente.

Successo importante per i piccolissimi Aquilotti che giocano in casa contro l'Happy Basket. I primi due sesti vengono vinti agevolmente dai cussini che però calano l'intensità e pareggiano i due tempi successivi. Gli ultimi due tempi, però, sono ancora vinti dai nostri che meritano ampiamente la vittoria.

Serie D: Cus Palermo - Pall. Marsala 81-101
Parziali: 28-28, 9-23, 26-29, 18-25.
Tabellino: Tomasello 9, Ajola 18, Bonanno 19, Di Mitri 2, Moltrasio 10, Campora, Garofano 10, Loddo 3, Inzerillo 10, Griffo, Ferraro.
All. Catania F.

Under 18: Virtus Trapani - Cus Palermo 62-52
Parziali: 11-14, 19-13, 22-7, 10-18.
Tabellino: Sanzeri 8, Culotta 2, Di Marco 2, Griffo 8, Tomaselli 6, Callarelli 10, Benfratello 2, Militello 2, Tasca 12, Alfano, Blasco, Campanella.
All. La Rosa R., Ass.All. Bonafede R.

Under 16: Pall. Trapani - Cus Palermo 82-53
Parziali: 21-14, 16-13, 23-13, 22-13.
Tabellino: Di Mitri 16, Pirrera 16, Nicosia 5, Moltrasio 8, Darimini 2, Ginestra 2, Viola 3, Nicolosi.
All. Catania F.

Under 15: Virtus Trapani - Cus Palermo 26-84
Parziali: 5-32, 4-26, 4-16, 13-10.
Tabellino: Pirrera 8, Bertolino 4, La Matina 10, Zuccaro 16, Greco 4, Darimini 16, Figlia 6, Buscemi 2, Calandra 18.
All. Catania F.

Under 14: Cus Palermo - Leonardo da Vinci 40-62
Parziali: 9-16, 8-13, 9-18, 14-15.
Tabellino: Bertolino 6, Grant 6, Durante, Mortellaro, Sciortino 4, Compagno 2, Figlia 6, Miosi, Fontana 7, Geraci 2, Calandra 7, Messina.
All. Inzerillo A., Ass.All. Catania F.

Under 13: Nuova Pall. Palermo - Cus Palermo 17-100
Parziali: 3-24, 10-20, 4-28, 0-28.
Tabellino: Di Girolamo 14, Manno 6, Liotta 6, Zaman 12, Pipitone 12, Greco, Gilardi 6, Pastore 8, Buscemi 8, Fontana 12, Geraci 8, Blasco 8.
Cus Palermo - Nuova Pall. Palermo 62-16
Parziali: 28-4, 8-4, 16-0, 10-8.
Tabellino: Di Girolamo 4, Manno 6, Liotta, Geraci A., Caruso 6, Zaman 8, Pipitone 8, Greco 2, Gilardi 6, Pastore 2, Buscemi 16, Blasco 4.
All. Inzerillo A., Ass.All. Bonafede L.

Esordienti: Cus Palermo - Happy Basket 33-22
Parziali: 6-6, 12-2, 12-3, 3-11.
Tabellino: Tantillo 2, Di Matteo 3, La Rosa 2, Buscemi M. 6, Buscemi C., Sutera 2, Zappia, Giamporcaro 4, Rosato, Caruso 4, Manno 10, Greco.
Abiola Basket - Cus Palermo  16-37
All. Ajola D.

Aquilotti: Cus Palermo - Happy Basket 16-8
Parziali: 3-1, 3-1, 2-2, 2-2, 3-1, 3-1.
Tabellino: Migliorino 3, Tantillo 10, Monti 4, Di Maio, Favata 4, Cannella 7, Sutera 2, Gambino 1, Gianporcaro 6, Rosato 2, Valenti 2, Greco.
All. Ajola D.

11 Mar 2019

ATLETICA: Osama Zoghlami Campione italiano di Cross corto a Venaria

Parte nel migliore dei modi la stagione ufficiale per Osama Zoghlami, che al parco La Mandria di Venaria Reale (in Provincia di Torino), vince la prova del Corto della Festa del Cross, valida per i titoli italiani di corsa campestre.
Il talento dell'Aeronautica e Cus Palermo vince in 8:40, davanti a Mattia Padovani (8:43) e Lorenzo Pilati (8:45). Una gara non semplice, vista anche la presenza di Mohad Abdikadar, che testimonia la bontà del lavoro svolto a Palermo sino a una settimana fa, in team col gemello Ala (che insieme al tecnico Gaspare Polizzi ha programmato di dedicarsi direttamente ai prossimi impegni), Yeman Crippa (che ha vinto il titolo italiano nella prova regina maschile) e Yohanes Chiappinelli.

"Sono partito con l'obiettivo di fare bene, dato che mi sentivo in ottima condizione e alla fine è andata come speravo", commenta Osama ai microfoni Cuspalermo.it. "Il lavoro fatto a Palermo mostra i suoi frutti e adesso pensiamo ai prossimi appuntamenti, prima probabilmente in altura negli USA, poi a lavoro per fare bene in pista, con l'obiettivo dell'8.28.00, minimo per i Mondiali di Doha".

10 Mar 2019

CALCIO ECCELLENZA: Tre punti d'oro a Favara, il Cus Palermo continua la corsa salvezza

Fantastica vittoria del Cus Palermo, che batte in trasferta il Pro Favara e porta a casa tre punti pesantissimi nel contesto della corsa verso la salvezza. I ragazzi di Diego Tutrone lottano e non mollano mai, nonostante l'iniziale inferiorità numerica ed il pari locale.
Pronti via e il Cus passa con un gol strepitoso di Pirrotta, che spara una botta di precisione dai venti metri che si insacca all'incrocio dei pali. Il Pro reagisce e cerca di riportarla subito dalla sua, costruendo due occasioni che mettono in difficoltà i cussini. Quindi doppio giallo a Moro nell'arco di pochi istanti, dopo il primo cartellino risposta polemica che il direttore di gara non gradisce e rosso. La botta è doppia perchè dopo un episodio dubbio in area Pro Favara, su ribaltamento sono i padroni di casa a trovare la rete dell'1-1. Pari subito e in dieci, il Cus potrebbe crollare, ma nella ripresa un fallo su Scrozzo causa un'espulsione anche tra le fila locali, che riporta tutto in equilibrio. Il gol del 2-1, che risulterà decisivo, lo firma Carollo, coraggioso e rapido nel seguire, seppur da difensore centrale, una rapida ripartenza dei suoi. Cross al centro e colpo di testa poderoso, per un gol a dir poco importante. La panchina esplode di gioia insieme a tutto il gruppo, che esulta sommergendo il compagno.
Il Pro Favara cerca di alzare il ritmo al massimo dei giri, arriva un'altra espulsione per i locali, che nonostante ciò tentano il forcing finale. Il Cus, però tiene e porta a casa una vittoria sofferta, preziosa, speriamo fondamentale.

10 Mar 2019

WhatsHelp Chat Button

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca su Prosegui. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consultare il nostro link privacy policy.

  
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk